Tennis, WTA Indian Wells 2017: finale tutta russa, Kuznetsova contro Vesnina

tennis-elena-vesnina-fb-elena-vesnina-e1489958457499.jpg

Sarà una finale tutta russa quella del torneo WTA Premier Mandatory di Indian Wells. Svetlana Kuznetsova affronterà la connazionale Elena Vesnina.

La veterana del circuito e testa di serie numero 8 ha superato in quasi due ore di gioco con un doppio tiebreak la ceca Karolina Pliskova, numero 3 del seeding e favorita della vigilia.
Kuznetsova che parte subito, portandosi sul 3-0 con doppio break di vantaggio. Pliskova riesce ad accorciare subito nel quarto gioco e poi ritrova la definitiva parità nel decimo game. Si va al tiebreak, vinto dalla russa per 7-5.

Break e controbreak in apertura di secondo set con la ceca che è la prima a togliere il servizio all’avversaria, per poi riperderlo nel game successivo. Si viaggia poi sul filo dell’equilibrio e la normale conseguenza è un secondo tiebreak, anche questo vinto, in pratica dominato, da Kuznetsova per 7-2.

Un ultimo atto dunque tutto russo, perchè nell’altra semifinale Elena Vesnina ha superato la francese Kristina Mladenovic sempre in due set con il punteggio di 6-3 6-4 dopo quasi un’ora e mezza di gioco.

La testa di serie numero 14 parte domina in apertura di primo set, portandosi sul 5-0 con doppio break di vantaggio. Mladenovic riesce ad accorciare fino al 5-3, ma nel nono gioco Vesnina chiude il set in suo favore per 6-3. Anche nel secondo partenza sprint della russa che prima si porta sul 3-0 e poi sul 4-1 sempre con due break di vantaggio. La francese riesce solamente a recuperare uno dei break e alla fine cede per 6-4.

La finale è in programma domani alle ore 19.00

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top