Tennis, Masters 1000 Miami 2017: Fabio Fognini vince in due set contro Ryan Harrison e conquista il secondo turno

profilo-twitter-Indian-Wells.jpg

Inizia con il piede giusto l’avventura di Fabio Fognini nel Masters 1000 di Miami. Il ligure ha infatti sconfitto il padrone di casa Ryan Harrison (n.47 del mondo) con il punteggio di 6-4 7-5 in 1 ora 39 minuti di gioco. Grazie a questa vittoria l’azzurro se la vedrà al secondo turno con João Sousa (testa di serie n.30).

Nel primo set parte subito forte Fabio strappando il servizio al suo avversario mettendo in mostra un ottimo repertorio di colpi. Purtroppo però la resa in battuta non è ottimale per il giocatore di Arma di Taggia che, con la seconda, ottiene il 50% dei punti favorendo la risposta dell’avversario, pronto a controbreakare l’italiano nel sesto game. Per fortuna del nostro portacolori anche il servizio dell’americano non è così efficace, dando modo al n.40 ATP di passare nuovamente in vantaggio 4-3. Uno score gestito fino al termine del parziale, annullando due break point nel decimo game, ed aggiudicandosi la frazione 6-4.

Il secondo set ha lo stesso andamento del precedente: break per Fognini nel secondo gioco e risposta di Harrison nel quinto. La maggiore efficacia in risposta del tennista nostrano fa la differenza nella fase calda, ovvero nell’undicesimo gioco culminato nel break. Uno strappo decisivo per le sorti della sfida, vinta 7-5 da Fabio.

 

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da profilo twitter Indian Wells

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top