Snowboardcross, Coppa del Mondo Veysonnaz 2017: Omar Visintin e Michela Moioli a caccia della Sfera di Cristallo nell’ultima gara della stagione, ma non sarà facile

Omar-Visintin-snowboardcross-foto-pagina-fb-fis-snowboard-world-cup-ph-Oliver-Kraus.jpg

Sarà un fine settimana molto importante per l’Italia dello snowboardcross, che a Veysonnaz vedrà disputarsi le ultime gare della Coppa del Mondo, nelle quali Omar Visintin e Michela Moioli cercheranno di portare nel Bel Paese altri due titoli nella disciplina della tavola, dopo quello di Aaron March nel PSL.

La classifica maschile vede attualmente al comando proprio il 27enne di Merano, a secco di vittorie stagionali, ma in testa alla graduatoria di 20 punti sul francese campione del mondo e olimpico Pierre Vaultier, e di 355.4 sull’austriaco Alessandro Haemmerle, mentre è ancora in corsa anche l’australiano Alex Pullin, distante tuttavia 680 lunghezze. Un vantaggio molto risicato dunque, che costringerà l’azzurro a dare spettacolo anche in terra elvetica, per arrivare fino alla finalissima e conservare la leadership stagionale, resistendo agli assalti dei più quotati rivali. Restando in chiave italiana, proveranno a rendersi pericolosi anche Emanuel Perathoner, Lorenzo Sommariva, Michele Godino, Luca Matteotti e Tommaso Leoni, sempre ben piazzati, ma  in cerca dell’acuto finale.

Più difficile invece il discorso per la competizione femminile, dove Michela Moioli ha un ritardo dalla ceca Eva Samkova di ben 480 punti, con l’australiana Belle Brockhoff, seconda a -310 dall’olimpionica di Sochi 2014, infortunata e dunque fuori dai giochi. Una rimonta molto difficile dunque, ma non impossibile, con la 21enne bergamasca che proverà a fare affidamento alla sua splendida condizione, che l’ha vista recentemente trionfare a Feldberg e La Molina, oltre a conquistare il bronzo ai Mondiali di Sierra Nevada, per confermare la Sfera di Cristallo del 2016.

Fitto come sempre il programma, che vedrà disputarsi le qualificazioni domani (24 marzo), con le finali che si terranno sabato 25, prima della chiusura con la gara a squadre di domenica 26.

Foto: pagina Facebook FIS Snowboard World Cup

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.i

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top