Pattinaggio artistico, Mondiali 2017: Sui Wenjing e Han Cong comandano il corto, doppio record per le coppie azzurre

Pattinaggio-Wenjing-SUI-Cong-HAN-ISU.jpg

Il programma corto delle coppie d’artistico ha concluso la prima giornata di competizioni alla Hartwall Arena di Helsinki, che ospita questa settimana i Campionati Mondiali di pattinaggio di figura 2017.

Dopo due medaglie d’argento consecutive, i cinesi Sui Wenjing e Han Cong sembrano finalmente pronti a salire sul gradino più alto del podio mondiale. Reduci dalla terza vittoria ai Four Continents, i pattinatori asiatici non hanno commesso la minima sbavatura, riuscendo a migliorare il proprio primato e portarlo a quota 81.23 punti, unici a superare la soglia delle ottanta unità. Sui e Han hanno meritato le migliori valutazioni sia per quanto riguarda l’aspetto tecnico (44.40 punti) che per le componenti del programma (36.83 punti), ma la classifica resta comunque aperta in vista del libero di domani.

In seconda posizione troviamo infatti la coppia tedesca composta da Aliona Savchenko e Bruno Massot, che ha migliorato di due punti il proprio personal best (79.84 punti). I vicecampioni europei precedono i russi Evgenia Tarasova e Vladimir Morozov, che completano il podio provvisorio con 79.37 punti. Più indietro la seconda coppia cinese Yu Xiaoyu / Zhang Hao (75.23 punti) e la seconda coppia russa Natalia Zabiiako / Alexander Enbert (74.26 punti), mentre bisogna scendere in settima piazza per trovare i campioni uscenti, i canadesi Meagan Duhamel ed Eric Radford (72.67 punti).

Ottime notizie per le due coppie azzurre, entrambe protagoniste di prove senza errori. Valentina Marchei ed Ondřej Hotárek sono al momento noni con 71.04 punti (40.24 punti di tecnico e 30.80 punti di components), mentre i campioni nazionali Nicole Della Monica e Matteo Guarise occupano al momento l’undicesima posizione con 70.08 punti (39.31 punti di technical elements e 30.77 punti per le componenti del programma), stesso piazzamento che ottennero nella scorsa edizione della rassegna iridata. Per entrambe le coppie si tratta della prima volta oltre la fatidica soglia dei settanta punti, ed inoltre questi piazzamenti permetterebbero all’Italia di schierare due coppie anche ai Giochi Olimpici di PyeongChang 2018. Anche da questo punto di vista, sarà il libero di domani a dare il verdetto finale.

Pl. Name Nation Points SP FS
1 Wenjing SUI / Cong HAN
CHN
81.23 1 Q
2 Aliona SAVCHENKO / Bruno MASSOT
GER
79.84 2 Q
3 Evgenia TARASOVA / Vladimir MOROZOV
RUS
79.37 3 Q
4 Xiaoyu YU / Hao ZHANG
CHN
75.23 4 Q
5 Natalia ZABIIAKO / Alexander ENBERT
RUS
74.26 5 Q
6 Liubov ILYUSHECHKINA / Dylan MOSCOVITCH
CAN
73.14 6 Q
7 Meagan DUHAMEL / Eric RADFORD
CAN
72.67 7 Q
8 Alexa SCIMECA KNIERIM / Chris KNIERIM
USA
72.17 8 Q
9 Valentina MARCHEI / Ondrej HOTAREK
ITA
71.04 9 Q
10 Vanessa JAMES / Morgan CIPRES
FRA
70.10 10 Q
11 Nicole DELLA MONICA / Matteo GUARISE
ITA
70.08 11 Q
12 Julianne SEGUIN / Charlie BILODEAU
CAN
66.31 12 Q
13 Ksenia STOLBOVA / Fedor KLIMOV
RUS
65.69 13 Q
14 Tae Ok RYOM / Ju Sik KIM
PRK
64.52 14 Q
15 Anna DUSKOVA / Martin BIDAR
CZE
63.36 15 Q
16 Ekaterina ALEXANDROVSKAYA / Harley WINDSOR
AUS
62.03 16 Q
17 Sumire SUTO / Francis BOUDREAU-AUDET
JPN
61.70 17
18 Miriam ZIEGLER / Severin KIEFER
AUT
61.01 18
19 Minerva Fabienne HASE / Nolan SEEGERT
GER
59.76 19
20 Haven DENNEY / Brandon FRAZIER
USA
56.23 20
21 Lana PETRANOVIC / Antonio SOUZA-KORDEIRU
CRO
52.83 21
22 Goda BUTKUTE / Nikita ERMOLAEV
LTU
52.49 22
23 Tatiana DANILOVA / Mikalai KAMIANCHUK
BLR
51.79 23
24 Daria BEKLEMISHEVA / Mark MAGYAR
HUN
45.96 24
25 Emilia SIMONEN / Matthew PENASSE
FIN
45.49 25
26 Zoe JONES / Christopher BOYADJI
GBR
44.33 26
27 Lola ESBRAT / Andrei NOVOSELOV
FRA
43.78 27
28 Ioulia CHTCHETININA / Noah SCHERER
SUI
40.50 28

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: ISU Figure Skating

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top