Lotta, Europei U23 2017: nuovo successo per Geno Petriashvili tra i pesi massimi della libera, Aron Caneva fuori ai quarti

Lotta-Geno-Petriashvili-UWW.jpg

L’antica città ungherese di Szombathely ospita questa settimana i Campionati Europei di lotta Under 23, competizione continentale giunta alla sua terza edizione. La seconda giornata di combattimenti prevedeva i tornei delle restanti quattro categorie di peso della lotta libera maschile, con un solo atleta italiano impegnato.

Impegnato nella categoria 86 kg Aron Caneva è stato esentato dal primo turno grazie al sorteggio, ma ai quarti di finale è stato sconfitto per 8-0 dall’azero Kanan Aliyev, che avrebbe poi vinto la medaglia di bronzo. Nella finale per il titolo, invece, il turco Murat Ertürk si è imposto per 2-0 sull’ungherese Bendegúz Tóth, dopo aver già ottenuto il bronzo nella passata edizione.

Dopo le due medaglie d’oro di ieri, la Georgia ha conquistato un terzo alloro con il peso massimo Geno Petriashvili (125 kg), medagliato di bronzo olimpico a Rio 2016, che ha difeso con successo il proprio titolo infliggendo un netto 10-0 al bielorusso Vitali Piasniak. Nelle categorie più basse tra quelle in gara oggi, invece, il russo Gadzhimurad Rashidov (61 kg), già campione europeo senior lo scorso anno, ha avuto la meglio, sempre per 10-0, sul turco Sedat Özdemir, mentre l’azero Gadzhimurad Omarov (70 kg), argento nella passata edizione, si è imposto in rimonta sull’altro russo Zaurbek Sidakov.

Domani entreranno di scena le ragazze con i combattimenti delle prime quattro categorie della libera femminile: per l’Italia saranno di scena Arianna Carieri (55 kg), Francesca Indelicato (60 kg) e Dalma Caneva (69 kg).

RISULTATI

61 KG LIBERA MASCHILE

GOLD: Gadzhimurad RASHIDOV (RUS) df. Sedat OZDEMIR (TUR) by TF, 10-0
BRONZE: Ali RAHIMZADE (AZE) df. Randy Adrian VOCK (SUI) by TF, 13-2
BRONZE: Shota PHARTENADZE (GEO) df. Ivan BILEICHUK (UKR), 8-0

70 KG LIBERA MASCHILE

GOLD: Gadzhimurad OMAROV (AZE) df. Zaurbek SIDAKOV (RUS), 1-1
BRONZE: Vasyl MYKHAILOV (UKR) df. Muhammet AKDENIZ (TUR), 8-6
BRONZE: Mirza SKHULUKHIA (GEO) df. Surkho RASHYTKHANAU (BLR), 9-5

86 KG LIBERA MASCHILE

GOLD: Murat ERTURK (TUR) df. Bendeguz TOTH (HUN) by FALL, 2-0
BRONZE: Arsen-Ali MUSALALIEV (RUS) df. Bohdan HRYTSAY (UKR), 16-9
BRONZE: Kanan ALIYEV (AZE) df. Stefan REICHMUTH (SUI), 2-1

125 KG LIBERA MASCHILE

GOLD: Geno PETRIASHVILI (GEO) df. Vitali PIASNIAK (BLR) by TF, 10-0
BRONZE: Kazbek KHUBULOV (RUS) df. Salim ERCAN (TUR) by FALL, 10-0
BRONZE: Kamil Tomasz KOSCIOLEK (POL) df. Tamas SOOS (SVK) by TF, 11-0

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: United World Wrestling

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top