Judo, African Open 2017: Anna Righetti e Melora Rosetta in gara questo week-end a Casablanca

Judo-Melora-Rosetta.jpg

Dopo la tappa di Tunisi che ha aperto il calendario internazionale del nuovo anno, la città marocchina di Casablanca ospiterà il secondo African Open di questo 2017. Sui tatami maghrebini vedremo impegnate due judoka azzurre, Anna Righetti nella categoria 57 kg e Melora Rosetta nella categoria 78 kg.

57 KG DONNE

Anna Righetti partirà come testa di serie numero quattro tra le 57 kg, dove la favorita sarà la ventunenne francese Sarah Harachi, medagliata mondiale ed europea nelle categorie giovanili. Attenzione anche all’altra francese Laëtita Blot, veterana classe 1983 scivolata oltre la centesima posizione del ranking mondiale, ma che in carriera vanta anche due medaglie d’oro nei Grand Prix.

1 HARACHI Sarah (FRA) 1. seed (63. place wrl)
2 BOROWSKA Anna (POL) 2. seed (69. place wrl)
3 EL HARCHAOUI Meryem (MAR) 3. seed (85. place wrl)
4 RIGHETTI Anna (ITA) 4. seed (91. place wrl)
5 LEUNG Po sum (HKG) 5. seed (101. place wrl)
6 BLOT Laetitia (FRA) 6. seed (104. place wrl)
7 UBASART MASCARO Carla (ESP) 7. seed (106. place wrl)
8 IRAOUI Soumiya (MAR) 8. seed (136. place wrl)

78 KG DONNE

Solamente otto iscritte in questa categoria, nella quale Melora Rosetta avrà una grande opportunità per ottenere una medaglia. La numero uno del seeding è la francese Vanessa Dureau, ventottenne già terza a Tunisi, ma la favorita è la padrona di casa Assmaa Niang, trentaquattro anni, che ha partecipato alle Olimpiadi di Rio 2016 nella categoria 70 kg.

1 DUREAU Vanessa (FRA) 1. seed (59. place wrl)
2 MOUIZERH Doha (MAR) 2. seed (83. place wrl)
3 SAGNA Georgette (SEN) 3. seed (106. place wrl)
4 CHAKIR Fatima Zahra (MAR) profile
5 UREK Urska (SLO) profile
6 NIANG Assmaa (MAR) profile
7 ROSETTA Melora (ITA) profile
8 DOLLIN Chloe (FRA) profile

ALTRE CATEGORIE

Solamente due atlete della top ten mondiale saranno presenti a Casablanca: si tratta della francese Marie-Ève Gahié, numero tre del ranking IJF tra le 70 kg, e della spagnola Julia Figueroa, settima tra le 48 kg. Al maschile l’unico top 20 in gara sarà il francese Vincent Limare (60 kg), mentre sarà assente per infortunio il suo connazionale Walide Khyar, che pure risulta tra gli iscritti. La Francia avrà per altro la squadra più numerosa del torneo con 56 atleti contro i 43 del Marocco padrone di casa ed i 36 della Spagna, per un totale di 240 judoka partecipanti in rappresentanza di venticinque Paesi.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: EJU

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top