Hockey ghiaccio, AHL 2017: il Cortina sorprende il Renon, tutto liscio per l’Asiago

Cortina-hockey-pagina-facebook.jpg

In gara 1 delle semifinali di AHL il Cortina dopo aver eliminato il Val Pusteria sorprende pure il Renon. Senza lo squalificato Nicola Fontanive, gli ampezzani hanno sorpreso tra le mura amiche i dominatori della regular season con il punteggio di 4-2.

Sotto 1-0 al termine del primo drittel il Cortina ribalta la partita con le reti di Edoardo Caletti e Alex Talamini. I padroni di casa ritrovano il pari con Markus Spinell ma devono poi arrendersi alle reti di Riley Brace Zak Torquato.

Tutto facile invece per l’Asiago che inizia nel migliore dei modi la serie battendo 5-1 gli sloveni dello Jesenice.
Alps Hockey League, semifinale, gara 1 (sabato 18 marzo)

Renon – Cortina 2:4 (1:0, 0:1, 1:2)
1:0 C. Borgatello (18.22), 1:1 E. Caletti (27.20), 1:2 A. Talamini (42.25), 2:2 M. Spinell (43.04), 2:3 R. Brace (51.25), 2:4 Z. Torquato (59.54)

Asiago – Jesenice 5:1 (3:0, 1:0, 1:1)
1:0 C. Long (0.19), 2:0 A. Lutz (7.16), 3:0 K. Kolanos (10.17), 4:0 G. Scandella (38.49), 5:0 G. Scandella (42.45), 5:1 G. Cerkovnik (44.24

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top