Calcio, Qualificazioni Mondiali 2018 – L’Olanda crolla in Bulgaria, la Francia suda in Lussemburgo, doppietta Cristiano Ronaldo, 1-1 tra Belgio e Grecia

Ronaldo-Eder-portogallo-calcio-foto-twitter-uefa-euro-2016.jpg

Grande sabato di calcio internazionale con le qualificazioni ai Mondiali 2018 per quanto riguarda l’Europa. In campo i gironi A, B, H con 9 partite giocate (5 alle ore 18.00 e 4 alle 20.45). Di seguito cronaca, risultati e classifiche.

 

GIRONE A:

Il risultato a sorpresa della giornata arriva dalla Bulgaria dove i padroni di casa hanno sconfitto l’Olanda con un pesante 2-0. La doppietta di uno scatenato Delev, classe 1999 al debutto in Nazionale, in avvio di partita ha messo in ginocchio gli oranjes che non sono stati capaci di reagire e che ora rischiano di rimanere fuori dai Mondiali dopo aver clamorosamente mancato la qualificazione agli ultimi Europei.

Un errore difensivo al 5’ e un bel tiro di Delev dal limite dell’area costringono l’Olanda al quarto posto in classifica dopo cinque partite, scavalcata proprio dalla Bulgaria e distante tre punti dal secondo posto occupato dalla Svezia, oggi brava a demolire la Bielorussia con un tondo 4-0 (doppietta di Forsberg, reti di Berg e Thelin).

La Francia vola invece al comando con tre punti di margine sulla Svezia anche se ha dovuto faticare più del previsto per piegare il Lussemburgo a domicilio. I transalpini si sono fatti raggiungere sull’1-1 da un penalty di Joachim, poi un rigore di Griezmann al 37’ li ha riportati in vantaggio. Il match è stato chiuso soltanto al 78’ quando Giroud, con la sua doppietta personale, ha marcato il 3-1 definitivo.

 

Bulgaria vs Olanda      2-0 (5’ e 20’ Delev)

Lussemburgo vs Francia        1-3 (28’ Giroud, 32’ Joachim (L, rigore), 37’ Griezmann (rigore), 78’ Giroud)

Svezia vs Bielorussia      4-0 (19’ e 49’ Forsberg, 57’ Berg, 78’ Thelin)

CLASSIFICA: Francia 13, Svezia 10, Bulgaria 9, Olanda 7, Bielorussia 2, Lussemburgo 1.

 

GIRONE B:

La Svizzera si conferma al comando del raggruppamento e infila la quinta vittoria consecutiva anche se deve faticare di fronte al proprio pubblico per avere la meglio sulla Lettonia. I rossocrociati si impongono grazie alla rete di Josip Drmic che insacca su ottimo cross di Mehmedi.

Il Portogallo tiene però il passo degli elvetici grande alla rotonda vittoria conquistata sull’Ungheria. I Campioni d’Europa rifilano un secco 3-0 ai magiari nella serata del solito Cristiano Ronaldo che firma una splendida doppietta dopo che i lusitani erano passati in vantaggio grazie alla rete di Silva, in gol da due passi dopo l’ottima azione di Guerreiro. Completa il quadro il pareggio a reti bianche tra Andorra e Far Oer.

 

Svizzera vs Lettonia       1-0 (66’ Drmic)

Portogallo vs Ungheria        3-0 (32’ Silva, 36’ e 65’ Cristiano Ronaldo)

Andorra vs Far Oer      0-0

CLASSIFICA: Svizzera 15, Portogallo 12, Ungheria 7, Far Oer 5, Lettonia 3, Andorra 1.

 

GIRONE H:

Il big match tra Belgio e Grecia finisce in parità: gli ellenici si portano in vantaggio al 46’ con Mitroglou che accoglie in area l’invito di Tachtsidis, sognano il successo che li spedirebbe in testa al girone ma all’89’ subiscono la beffa. I padroni di casa, infatti, trovano un pareggio ormai insperato grazie a Romelu Lukaku che su cross di Mertens trova l’angolino sinistro.

Il Belgio rimane così al comando con due punti di vantaggio sulla Grecia e tre sulla Bosnia che si è imposta per 5-0 su Gibilterra, Cenerentola del calcio internazionale: doppietta di Ibisevic, gol di Vrsajevic, Visca e Bicakcic. Pareggio a reti bianche tra Cipro ed Estonia.

 

Belgio vs Grecia         1-1 (46’ Mitroglou (G), 89’ Lukaku (B)

Bosnia Erzegovina vs Gibilterra      5-0 (4’ e 43’ Ibisevic, 52’ Vrsajevic, 56’ Visca, 90+4’ Bicakcic)

Cipro vs Estonia         0-0

CLASSIFICA: Belgio 13, Grecia 11, Bosnia 10, Estonia 4, Cipro 1, Gibilterra 0.

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top