Calcio, Qualificazioni Mondiali 2018 – Ciro Immobile: “Il gruppo è cresciuto. Vogliamo andare ai Mondiali”

Belotti-Immobile-Italia-Calcio-Twitter-Nazionale-Italiana.jpg

E’ concentrato come non mai Ciro Immobile in vista della sfida delle qualificazioni alla fase finale dei Mondiali 2018 in Russia con l’Albania di venerdì 24 marzo a Palermo. L’accoppiata con Andrea Belotti è uno dei fiori all’occhiello della Nazionale di Giampiero Ventura al pari di una squadra che ritrova alcuni degli interpreti della magica promozione del Pescara di qualche stagione fa (Immobile, Lorenzo Insigne e Marco Verratti).

E’ partito tutto da lì, quella stagione ci ha fatto fare il salto di qualità – ha ammesso l’attaccante della Lazio –  Un’annata così ti resta impressa tutta la vita ed è bello ritrovarsi qui con la Nazionale, anche se ci sentiamo spesso. Quest’anno sto facendo bene, non venivo da un periodo facile ed era giusto ritornare a fare bene sul campo e dimostrare qualcosa. Chiunque giocherà darà il massimo, ci sarà da soffrire ma anche da attaccare perchè siamo concentrati sull’obiettivo e non andare al Mondiale sarebbe una delusione. Ma dobbiamo solo lavorare come stiamo facendo e i risultati arriveranno”.

Immobile sottolinea poi l’intesa con il suo compagno di reparto che in Serie A, con le maglie biancoceleste e granata, è valsa 43 gol in due: Sappiamo di avere fatto bene, ma restiamo concentrati perché senza la squadra potremmo fare poco. Lavoriamo bene perché l’Albania arriva dall’Europeo e non sarà una passeggiata, anche Strakosha mi ha detto che ci daranno filo da torcere. Sia io che Belotti viviamo per la fiducia e dobbiamo ringraziare Ventura per quello che ci dà. Spero la classifica cannonieri la vinca lui, anche se vincere è un’emozione unica che ricordo molto bene. Siamo in camera insieme e siamo inseparabili, facciamo tutto insieme. E’ così già dal Torino. Vorrei avere il suo colpo di testa”.

La punta campana sottolinea poi la crescita avuta dalla compagine azzurra: Da settembre a oggi è cresciuta la consapevolezza, siamo più squadra e più uniti. Ci sono stati dei miglioramenti anche se stiamo poco insieme. Ci alleniamo due volte al giorno e si parla solo di Nazionale, il resto viene dopo. Per giocarcela in Spagna dobbiamo vincere tutte le partite da qui a settembre e non sarà facile“.

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto da profilo twitter Nazionale Azzurra

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top