Boxe, Francesca Moro in coma dopo un incontro! Drenato un ematoma, ora prognosi riservata

Francesca-Moro.jpg

Francesca Moro è in prognosi riservata dopo che nella notte è stata operata al reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Pescara. La 25enne di Mestre si era accasciata sul ring al termine del match perso contro Clara Pucciarelli e valevole per il torneo nazionale Elite II di Chieti (categoria 57kg).

Alla pugile è stato drenato un ematoma subdurale acuto e ora si spera che tutto proceda per il meglio. Nelle prossime ore verrà trasferita nel reparto di rianimazione.

La Moro si è portata la mano sinistra alla testa dopo che l’arbitro aveva annunciato il verdetto dell’incontro, si apprestava a uscire dal ring barcollando e veniva portata fuori a braccia. Lo staff ha immediatamente compreso la gravità della situazione, Francesca è stata portata via in barella e poi trasportata all’ospedale dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico.

Questa ragazza, tesserata per la Union Boxe Mestre, vanta un record di vittorie e 7 sconfitte che se l’è giocata alla pari contro la quotata Pucciarelli delle Fiamme Oro perdendo per verdetto unanime (29-28 per tre giudici e 30-27 per gli altri due).

 

(foto Facebook Animal Gym Padova)

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top