Snowboard, Coppa del Mondo Bansko 2017: azzurri in Bulgaria per la prima gara sprint, Omar Visintin a caccia della vittoria


Riparte dalla Bulgaria la Coppa del Mondo di snowboardcross, più precisamente dalla città di Bansko, che ospiterà questo sabato la prima gara della tavola nel formato sprint, con la classifica di specialità che vede attualmente al comando l’azzurro Omar Visintin, due volte secondo a Montafon e Solitude Mountain.

Molto fitto il programma maschile, con la fase finale che partirà dagli ottavi, e vedrà la partecipazione di ben sei italiani, con Emanuel Perathoner impegnato nella seconda batteria, Omar Visintin e Luca Matteotti nella quarta, Tommaso Leoni e Michele Godino nella quinta e Lorenzo Sommariva nella settima.

Azzurri protagonisti annunciati dunque, ma il francese Pierre Vaultier, lo spagnolo Lucas Eguibar e l’austriaco Alessandro Haemmerle rappresentano avversari di grandissimo livello, che proveranno ad insidiare la leadership di Visintin, insieme soprattutto allo statunitense Hagen Kearney, il migliore nelle qualificazioni.

Passando alle donne, la vincitrice dell’ultima Sfera di Cristallo Michela Moioli andrà a caccia del riscatto dopo le ultime uscite non troppo entusiasmanti, ma avrà sin da subito pane per i suoi denti, incontrando la specialista Eva Samkova già ai quarti, mentre la genovese Raffaella Brutto è inserita nell’ultima batteria.

Quella di Basko sarà inoltre un’ottima occasione per vedere a confronto la Samkova e la giovane australiana Belle Brockhoff, distanti appena 50 punti in graduatoria, con la Moioli che proverà invece a recuperare le 250 lunghezze di ritardo dalla campionessa olimpica.

Foto: pagina Facebook FIS Snowboard World Cup

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

scroll to top