Volley femminile, Serie A1 – 12^ giornata, Bergamo espugna Firenze nell’anticipo: tie-break al cardiopalma

Bergamo-volley-2.jpg

Bergamo ha vinto l’anticipo della 12^ giornata della Serie A1 di volley femminile ma ha dovuto sudare più del previsto al Mandela Forum di Firenze prima di sconfiggere Il Bisonte per 3-2 (25-16; 25-18; 22-25; 16-25; 17-15).

Le orobiche si erano involate agevolmente sul 2-0 prima di subire la rabbiosa rimonta delle toscane che si sono però dovute arrendere al tie-break. La Foppapedretti torna al successo in trasferta dopo quasi due mesi ma non vince da 3 punti dall’ormai lontano 27 novembre! L’ex capolista raccoglie comunque due punti preziosi e sale momentaneamente al terzo posto in classifica, distaccata di tre punti dalla vetta occupata da Casalmaggiore, in attesa delle altre partite della domenica.

Firenze, invece, incappa nella quarta sconfitta consecutiva ma quantomeno raccoglie un punto importante per smuovere la classifica, rimanendo sempre in nona posizione ma con un confortante +5 sulla zona retrocessione.

 

Trascinatrici indiscusse l’opposto Katarzyna Skowronska (25 punti) e la centrale Mina Popovic (6 muri per 10 punti totali) affiancata da una superlativa Martina Guiggi (14). Doppia cifra anche per l’altro martello Alessia Gennari (12) affiancata da Miriam Sylla (3) e Laura Partenio (8), Leo Lo Bianco in cabina di regia, Suelen il libero.

Non sono bastate Bayramova (23) e Sorokaite (20) per rispondere ai 15 muri di Bergamo. Per Firenze da annotare anche le 4 stampatone di Laura Melandri, doppia cifra per Enright (17) e Calloni (13).

 

Nel primo set è decisivo il turno in battuta di Lo Bianco che, aiutata anche dai muri di una scatenata Popovic, fa volare Bergamo sul 13-7. La palleggiatrice manda a punti tutte le proprie compagne che stendono Firenze nonostante la resistenza di Sorokaite.

Punto a punto nel secondo parziale poi le ospiti piazzano il sorpasso a metà set grazie a un muro di Lo Bianco e poi prendono il largo grazie a Skowronska e al muro.

Qui arriva la reazione di Firenze che fa gara pari nel terzo set e, dopo una battaglia punto a punto, ottiene il break sul 22-20 grazie a una pipe di Enright. Botta e risposta tra Bechis e Gennari, primo set-point annullato da Skowronska poi la bordata di Sorokaite fa proseguire il match.

Le toscane partono forte anche nel quarto set e si issano sull’11-6 che in un amen diventa 15-8. Bergamo mette i remi in barca e si prepara per il tie-break.

Nel parziale decisivo si lotta alla pari, botta e risposta tra Enright, Skowronska, Sorokaite e Guiggi. Firenze sale sul 12-10 grazie al suo opposto, il pareggio di Bergamo arriva con un attacco di Gennari e un errore delle padrone di casa. Ancora un fallo di Firenze concede il primo match point a Bergamo, annullato prontamente da Sorokaite. Enright regala un’occasione d’oro a Il Bisonte, Guiggi non ci sta. Nuova parità, poi il murone di Popovic e la fucilata di Laura Partenio chiudono la contesa.

 

# SQUADRA PUNTI PARTITE GIOCATE PARTITE VINTE
1. Casalmaggiore 27 11 10
2. Conegliano 25 11 9
3. Bergamo 24 12 9
4. Novara 23 11 9
5. Scandicci 20 11 7
6. Busto Arsizio 19 11 7
7. Bolzano 15 11 4
8. Modena 14 11 4
9. Firenze 12 12 4
10. Monza 9 11 3
11. Montichiari 7 11 2
12. Club Italia 6 11 1

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top