Ciclocross, Coppa del Mondo Namur 2016: sfortuna Bertolini, Fontana 4^ tra gli Junior

A Namur, in Belgio, si stanno svolgendo le gare valide per la Coppa del Mondo di ciclocross 2016/2017: mattinata non fortunatissima per la nazionale azzurra, che nonostante questo si è tolta un’importante soddisfazioni tra gli Juniores.

Tra gli Under 23 Gioele Bertolini è stato vittima di una caduta nella prima curva, con il valtellinese costretto ad un lungo inseguimento che l’ha condotto fino alla nona posizione finale, staccato di soli 40” dal gradino più basso del podio. La vittoria è andata all’olandese Joris Nieuwenhuis, che si è imposto con un vantaggio di oltre 50” sui più immediati inseguitori: seconda e terza posizione per i belgi Quinten Hermans e Thijs Aerts, seguiti dal francese Russo e dal loro connazionale Iserbyt. Bene gli azzurri Nadir Colledani e Jakob Dorigoni in 12esima e 13esima posizione.

Ottima quarta posizione per Filippo Fontana nella prova Junior: il giovane italiano, classe 2000, ha chiuso alle spalle del britannico Pidcock e dei francesi Benoist e Bonsergent, nati un anno prima di lui. Più lontani Lorenzo Calloni (21esimo) e Patrick Favaro (39esimo).

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Valerio Conti

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biathlon, Coppa del Mondo Nove Mesto 2016: Martin Fourcade senza limiti! Vince anche la mass start

Florian Eisath, SEI GRANDE! Podio pazzesco in Alta Badia. Successo di Marcel Hirscher