Boxe: derby italiano per il titolo europeo dei pesi medi

Saranno due pugili italiani a contendersi il titolo europeo dei pesi medi, lasciato vacante dal francese Michel Soro, dopo che quest’ultimo ha conquistato la cintura WBA International dei pesi superwelter. Il prossimo 3 dicembre, sul ring del PalaSport di Colleferro, incroceranno dunque i guantoni Emanuele Blandamura, già precedentemente sconfitto per KO da Soro sempre in ambito continentale, e Matteo Signani.

Di fronte, dunque, si troveranno due veterani del pugilato professionistico italiano, entrambi classe 1979. Nato ad Udine, ma romano d’adozione, Blandamura vanta un bilancio di venticinque vittorie, di cui cinque prima del limite, e due sole sconfitte, entrambe subite proprio quando ha tentato la scalata al titolo europeo. Prima di Soro, infatti, a metterlo KO era stato il britannico Billy Joe Saunders, nel 2014. In carriera ha conquistato il titolo WBC del Mediterraneo e quello WBC International Silver.

L’emiliano Matteo Signani, invece, si presenterà all’incontro con un record personale di ventitré vittorie, quattro sconfitte e tre pareggi. Campione italiano a più riprese e vincitore del titolo dell’Unione Europea nel 2014, Signani ha anche conquistato la cintura WBA Intercontinentale. La sua ultima sconfitta risale al marzo del 2012, quando venne battuto prima del limite da Simone Rotolo per il titolo nazionale.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Emanuele Blandamura (Facebook)

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Emanuele Blandamura Matteo Signani

ultimo aggiornamento: 12-11-2016


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci di fondo, Federico Pellegrino: “Non trascuro i dettagli, posso prendere una medaglia ai Mondiali”

Ginnastica, Vanessa Ferrari: “Quanto mi piace allenare le bambine, che soddisfazione vedere i loro miglioramenti”