Squash, Europei 2016: azzurri nel tabellone dei piazzamenti, fuori Castagnet, bene gli altri favoriti

Squash-Yuri-Farneti-FIGS-2.jpg

Seconda giornata di incontri a Praga, capitale della Repubblica Ceca, dove sono in corso i Campionati Europei individuali di squash 2016.

Il programma odierno si è aperto con gli ottavi di finale, dove erano impegnati entrambi gli azzurri in due incontri molto difficili. Oliviero Ventrice ha infatti incontrato il favoritissimo francese Grégory Gaultier, nove volte campione continentale, che ha avuto la meglio per 3-0 (11-8, 11-3, 11-8). Yuri Farneti, invece, ha giocato contro il tedesco Rapahel Kendra, atleta che ha dimostrato il suo ottimo stato di forma superando il due volte campione italiano per 3-0 (11-7, 11-6, 11-8), per poi andare a sconfiggere anche la testa di serie numero due, il francese Mathieu Castagnet per 3-2 (11-3, 8-11, 5-11, 11-7, 11-9).

I due azzurri sono così entrati nel tabellone per i piazzamenti dal nono al sedicesimo posto, dove Farneti ha vinto per 3-1 (6-11, 11-2, 11-8, 11-2) sul belga Joeri Hapers, mentre Ventrice si è dovuto piegare al padrone di casa ceco Petr Martin per 3-2 (11-9, 11-9, 5-11, 6-11, 11-8). Per quanto riguarda Farneti, dunque, è ancora possibile un piazzamento tra i migliori dieci.

Per quanto riguarda il tabellone principale, Gaultier ha raggiunto le semifinali superando per 3-0 lo spagnolo Iker Pajares (11-3, 11-4, 11-6) e giocherà domani contro il connazionale Lucas Serme, mentre, come anticipato, Kendra sarà presente nella parte bassa del seeding contro lo spagnolo Borja Golán. Nel settore femminile, invece, la favorita francese Camille Serme se la vedrà con la tedesca Sina Wall, mentre nell’altra semifinale si sfideranno le sorelle belghe Nele e Tinne Gilis.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top