Show Player

Sci Alpino, Finali Coppa del Mondo St.Moritz: sorpresa Yule in slalom. Tutti vicinissimi, Moelgg ottavo



Sarà un’ultima gara “pazza” ed avvincente per quanto riguarda la Coppa del Mondo maschile di sci alpino. Incredibile andamento della prima manche tra i pali stretti con la sorpresa dello svizzero Daniel Yule in testa seguito ad un solo centesimo dall’austriaco Marco Schwarz (inizialmente squalificato ma poi reinserito in classifica), a 4 centesimi dal norvegese Sebastian Foss-Solevaag ed a 20 dallo svedese Andre Myhrer.

Quarto posto per Marcel Hirscher, staccato di 32 centesimi dalla vetta della classifica. Il campione austriaco precede il tedesco Felix Neureuther e il russo Alexander Khoroshilov, distanti rispettivamente 39 e 40 centesimi da Yule.

Loading...
Loading...

Distacchi molto ravvicinati su un tracciato che non ha presentato grandi difficoltà. Dal primo al 24esimo (ultimo) atleta al traguardo c’è meno di un secondo e mezzo di ritardo e quindi ci si prospetta una seconda manche davvero spettacolare, dove chi parte per primo potrebbe anche attuare una rimonta da podio.

In casa Italia il migliore è Manfred Moelgg, ottavo a 49 centesimi dalla vetta della classifica. Hanno perso troppo nel piano finale sia Stefano Gross sia Patrick Thaler, che chiudono rispettivamente al diciassettesimo (+1.04) e al ventesimo posto (+1.14). Con una bella seconda manche gli azzurri possono davvero attaccare il podio, con Moelgg soprattutto, o comunque un piazzamento importante.

 

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto CATTAGNI

andrea.ziglio@oasport.it

Loading...

Lascia un commento

scroll to top