Ginnastica, Coppa del Mondo – Si riparte da Baku! Eterna Chusovitina a 40 anni, Shirai e Flavia Saraiva le stelle

oksana-chusovitina-3.jpg

Nel weekend inizierà la Coppa del Mondo 2016 di ginnastica artistica. A Baku, capitale dell’Azerbaijan, spazio alla prima tappa del World Challenge, il circuito riservato alle singole specialità. Venerdì 19 e sabato 20 febbraio il turno di qualificazione, domenica tutte le Finali.

L’AGF Trophy rappresenterà a tutti gli effetti l’apertura internazionale della stagione della Polvere di Magnesio con alcune stelle di assoluto rilievo. Su tutti le stelle brasiliane Flavia Saraiva e Daniele Hypolito che si stanno preparando per le Olimpiadi casalinghe (dovranno però qualificarsi attraverso il Test Event).

L’eterna Oksana Chusovitina, a 41 anni suonati, è pronta per incominciare la sua 27esima stagione agonistica! Un record che rimarrà a lungo imbattuto nella storia dell’artistica.

Il parterre sarà arricchito da Kenzo Shirai, vite umana Campione del Mondo al corpo libero, e da Kazuma Kaya, bronzo iridato al cavallo con maniglie. Non mancherà naturalmente la stella di casa Oleg Stepko, ci saranno anche Kristina Pravdina e Yulia Inshina.

Occhio anche agli israeliani Alexander Shatilov e Artem Dolgopyat, al tedesco Marcel Nguyen, al croato Robert Seligman, all’unghesere Dorina Boczogo, al lettone Dmitijs Trefilovs, alla slovena Tjasa Kysselef, al turco Ibrahim Colak.

 

Lascia un commento

scroll to top