Pattinaggio Artistico, Mondiali juniores 2015: azzurri per la top ten



Tra pochissimi giorni a Tallin si svolgerà una nuova edizione dei Mondiali juniores di pattinaggio di figura. L’italia porterà due coppie e due atleti.

In campo maschile parteciperà per la seconda volta Matteo Rizzo, che l’anno scorso si classificò trentesimo: l’azzurro sta crescendo di stagione in stagione e, dopo l’argento ai Campionati Nazionali e la medaglia di legno alle Olimpiadi giovani, potrà cercare di portare a casa la qualificazione al libero, tentando di attaccare per le prime quindici posizioni.

Loading...
Loading...

Tra le donne gareggerà per i colori italiani, Guia Tagliapietra, che ha vinto recentemente la sfida contro Sara Casella, Micol Cristini e Chiara Calderone per prendere parte proprio a questa competizione. La pattinatrice di Courmayeur conta già importanti elementi tecnici  e salti di ottimo livello, ma dovrà cercare la continuità, importante per raggiungere un risultato di prestigio in Estonia.

Nella danza i fratelli Sofia e Leoluca Sforza proveranno a conquistare un posto nella top ten intercontinentale, cosa non facile, ma alla portata dei portacolori azzurri. Il duo allenato da Roberto Pelizzola ha recentemente trionfato alla Bavarian Cup juniores.

Tra le coppie di artistico saranno schierati i freschi campioni nazionali juniores, Bianca Manacorda e Niccolò Macii, che in questo nuovo anno sono migliorati particolarmente e aspireranno alle prime dieci posizioni:  la coppia di stanza al Sesto Ice Skate ha già preso parte ai Mondiali juniores, e per un pelo non era riuscita a qualificarsi per il programma lungo.

Continuate a seguire gli aggiornamenti sulla nostra pagina FB Pattinaggio Artistico Italiano- Italian Ice Skating. 

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per seguirci su Twitter

eleonora.baroni@olimpiazzurra.com

Foto: Luca Renoldi-www.lucarenoldiphoto.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top