Vuelta a Andalucia 2015: Basso apripista, Contador stravince la prima sfida con Froome

10672368_10152853689750312_2426476250797880827_n-e1502454454407.jpg

Va ad Alberto Contador la prima delle (si spera) tante sfide stagionali tra lo spagnolo e Chris Froome in salita. Nella terza tappa della Vuelta a Andalucia 2015 l’iberico, già in Maglia Rossa di leader dopo la prima tappa, conquista il primo successo stagionale andando a trionfare sul durissimo Alto de Hazallanas.

Gran lavoro della Saxo-Tinkoff nell’avvicinarsi all’ascesa finale: appena approcciate le prime rampe è andato al comando uno strepitoso Ivan Basso, che ha fatto la differenza, portandosi alla sua ruota solo il suo capitano Contador. Terminato il lavoro del varesino, ai 5km dall’arrivo, è partito l’assolo del Pistolero che ha subito messo secondi tra sé e gli altri. Non ha saputo tenere il passo dei migliori Chris Froome, atteso rivale di Contador: il britannico della Sky ha pagato il cambio di ritmo iniziale, ma poi, salendo con il suo passo, è riuscito a recuperare posizioni su posizioni, giungendo al traguardo a a più di venti secondi di distacco. Terzo il francese Romain Bardet, primo dei “terrestri”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Foto: Pagina FB Astana

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top