Salto con gli sci, Mondiali 2015: Insam e Runggaldier per il riscatto

insam-facebook-fisi.jpg

Saranno due le atlete italiane impegnate, per quanto riguarda le gare femminili, ai campionati del mondo di salto con gli sci che si apriranno questa sera a Falun, in Svezia. Dopo una stagione non esaltante, l’appuntamento iridato potrebbe essere occasione di ricatto per le due azzurre.

In stagione Elena Runggaldier ed Evelyn Insam sono quasi sempre rimaste oltre la 25esima posizione, spesso escluse dalla zona punti. In carriera, entrambe sono riuscite ad archiviare risultati migliori, anche senza scomodare l’argento mondiale per la prima e il quinto posto alle Olimpiadi per la seconda. Anche in Coppa del mondo sono riuscite a conquistare risultati di prestigio, ma ripetuti in questo 2014/2015, che le ha viste in netta difficoltà.

Sul trampolino di Falun la musica non sembra cambiata, anche se la melodia pare leggermente migliorata, con Runngaldier a più riprese a cavallo della 20esima posizione negli allenamenti. Chiudere tra le prime 20 potrebbe essere un obiettivo realistico per entrambe, cui è difficile chiedere di più date le premesse con cui si presenteranno in stanga di partenza. Sorprese positive, ovviamente, saran sempre ben accette, ma sognare un piazzamento tra i primi 10, o da medaglia, salvo cataclismi sembra ottimistico quasi fino alla follia.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto Credit: FISI

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top