Pentathlon, Coppa del Mondo: bis britannico con Cooke tra gli uomini, 13^ Fabio Poddighe

Pentathlon.jpg

Nella notte si è disputata a Sarasota, Florida (Stati Uniti), la finale maschile della prima prova di Coppa del Mondo 2015 di pentathlon. In gara c’erano i 36 finalisti usciti dalle qualificazioni di giovedì scorso, tra i quali i due azzurri Pier Paolo Petroni (CS Carabinieri) e Fabio Poddighe (Sport Full Time Sassari).

Il successo è andato al britannico James Cooke con 1427 punti, che bissa così la vittoria britannica ottenuta da Samantha Murray tra le donne. Alle sue spalle salgono sul podio i due russi Egor Puchkarevskiy e Ilia Frolov, rispettivamente con 1421 e 1416 punti.

Il migliore degli azzurri è Fabio Poddighe, che ha terminato la competizione al 13° posto con 1397 punti; Petroni, invece, ha chiuso al 17° posto con 1394 punti.

Gli azzurri hanno faticato fin dalla prima prova di scherma, il ranking round, al termine della quale Poddighe si attesta al 15° posto con 208 punti (18v-17s) e Petroni al 26° con 190 punti (15v-20s).

Nella seconda prova, il nuoto, Poddighe risale al 13° posto con il tempo di 2:05.30 (325 punti) e con 533 punti complessivi, Petroni in 2:05.86 (323 punti) è 28° con 513 punti. Si chiude la prova di scherma con il bonus round, al termine del quale Poddighe conquista un punto fissando il parziale dopo due prove a 534 punti, Petroni invece rimane con 513 punti.

Terza prova, l’equitazione, Poddighe chiude con 293 punti e recupera fino all’8° posto con 827 punti, Petroni chiude con 286 punti risalendo al 25° posto con 799 punti. Ultima prova, il combined, Poddighe chiude in 12:10.95 (570 punti), Petroni in 11:45.80 (595 punti).

Questa notte si chiuderà la prima tappa con la staffetta mista. In gara 14 nazioni, tra le quali l’Italia che schiera Riccardo De Luca e Gloria Tocchi.

I risultati ufficiali: clicca qui

Fonte e foto: FIPM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Lascia un commento

scroll to top