Pattinaggio, Four Continents 2015: Miyahara al comando dopo il corto femminile

satoko-miyhar-pattinaggio-artistico.jpg

Sul ghiaccio di Seoul, capitale della Repubblica di Corea, si è da poco concluso il programma corto femminile dei Four Continents 2015. La migliore, che partira dunque in pole position per la conquista della medaglia d’oro, è stata la giapponese Satoko Miyahara, sedicenne di Kyoto che ha ottenuto il suo nuovo personal best con 64.84, superando di oltre un punto il risultato degli scorsi Campionati Mondiali juniores. La nipponica ha proposto un programma estremamente valido dal punto di vista tecnico (35.81), limitando i danni per quanto riguarda i components (29.03), dove comunque si è dimostrata ancora un po’ acerba.

Proprio le componenti del programma mantengono a galla la statunitense Gracie Gold, che sotto questo aspetto è stata la migliore in assoluto con 30.14. I technical elements un po’ sotto le aspettative (32.53) non le hanno però consentito di ottenere la prima posizione, fermandosi alla piazza d’onore con 62.67 di valutazione complessiva. La diciannovenne è infatti rimasta ben distante dalla soglia dei settanta punti che aveva superato nell’ultima competizione iridata, ma è comunque in una buona posizione per cercare di conquistare la sua prima medaglia da senior in un grande campionato.

Completa il podio provvisorio la diciottenne Rika Hongo, giapponese di Nagoya, la cui prestazione è stata valutata dai giudici 61.28 punti, diciotto centesimi in più rispetto al suo primato personale. Per lei è arrivato un buon 33.31 nel tecnico, mentre l’impressione generale le è valsa 27.97 punti. Restano in piena corsa per il podio anche la statunitense Polina Edmunds (61.03) e la cinese Li Zijun (60.28).

Completano la top ten di questo programma corto femminile la canadese Alaine Chartrand (58.50), la giapponese Yuka Nagai (56.94), l’altra canadese Gabrielle Daleman (55.25), la statunitense Samantha Cesario (54.95) e la padrona di casa sudcoreana Park So-Youn (53.47).

CLASSIFICA

FPl. Name Nation Points SP FS
1 Satoko MIYAHARA
JPN
64.84 1
2 Gracie GOLD
USA
62.67 2
3 Rika HONGO
JPN
61.28 3
4 Polina EDMUNDS
USA
61.03 4
5 Zijun LI
CHN
60.28 5
6 Alaine CHARTRAND
CAN
58.50 6
7 Yuka NAGAI
JPN
56.94 7
8 Gabrielle DALEMAN
CAN
55.25 8
9 Samantha CESARIO
USA
54.95 9
10 So Youn PARK
KOR
53.47 10
11 Hae Jin KIM
KOR
51.41 11
12 Kailani CRAINE
AUS
47.91 12
13 Veronik MALLET
CAN
42.92 13
14 Isadora WILLIAMS
BRA
42.68 14
15 Song Joo CHEA
KOR
42.16 15
16 Melissa BULANHAGUI
PHI
41.67 16
17 Alisson Krystle PERTICHETO
PHI
41.63 17
18 Brooklee HAN
AUS
40.68 18
19 Reyna HAMUI
MEX
39.93 19

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top