Golf, Honda Classic: flop Chicco Molinari e Rory McIlroy, eliminati

BuJkD0NIYAAd_pn.jpg

Rory McIlroy


Gioco sospeso per oscurità nel secondo giro dell’Honda Classic (montepremi $ 6.100.000). Al comando, provvisoriamente, si è portato lo statunitense Brendan Steele (-8) ma dopo appena quattro buche giocate, in cui il nuovo leader del torneo ha messo a segno ben quattro birdie con cui ha distanziato Patrick Reed di due colpi. Uno dei grandi talenti del golf statunitense ha concluso il proprio giro con il secondo 67 consecutivo, con cui si è portato in seconda posizione a -6.

Terza piazza per Jim Herman, a -5 ma fermato dopo sole tre buche. Terzetto di caratura mondiale in quarta posizione (-5), con gli inglesi Luke Donald e Ian Poulter e l’irlandese Padraig Harrington. Questi ultimi hanno giocato rispettivamente otto e sei buche, mentre Donald ha concluso il round.
Al 19° posto con il par Phil Mickelson (sette buche), il tedesco Martin Kaymer (sei buche) e lo spagnolo Sergio Garcia (sette) e al 33° con +1 Keegan Bradley (sei).

Altra settimana difficile e che culmina con la seconda eliminazione consecutiva per Francesco Molinari. Il torinese è protagonista di un altro round sopra par, chiuso con un 74 (+4) e con quattro bogey, un doppio bogey e due birdie in 103esima posizione. Delude anche Rory McIlroy. Il numero uno al mondo realizza lo stesso score di Molinari e torna a non superare un taglio a distanza di sette mesi (Irish Open 2014).

Twitter: @panstweet

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla pagina dedicata al golf!
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

Foto: Twitter Sports Center

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top