Freestyle, aerials: Bohonnon e Scott nella serata moscovita

Freestyle-Aerials-Mac-Bohonnon-FB.jpg

A Mosca, si è tenuta questa sera una suggestiva competizione di aerials, valida per la Coppa del Mondo 2014/2015 di freestyle.

Con 123.08 punti, lo statunitense Mac Bohonnon si è imposto nella competizione maschile. Non ancora ventenne, l funambolo a stelle e strisce ha ottenuto il suo secondo successo della stagione dopo quello di Lake Louise, andando a battere l’idolo locale Ilya Burov (122.62), che ha comunque ottenuto il suo miglior risultato della carriera dopo i due terzi posti di inizio stagione. Sul podio anche il bielorusso Maxim Gustik, con 120.36 punti, mentre ne è rimasto escluso uno dei grandi favoriti della vigilia, il canadese Travis Gerrits, solamente quarto (118.55). Da notare l’assenza del campione mondiale, il cinese Qi Guangpu, così come tutti gli altri suoi connazionali della prima squadra sia al maschile che al femminile.

La ventiquattrenne australiana Danielle Scott si è imposta per la prima volta in carriera in Coppa del Mondo. La medagliata mondiale del 2013 ha ottenuto 94.82 punti nella sua esibizione finale, sconfiggendo così le due giovani statunitensi Ashley Caldwell (9315) e Kiley McKinnon (90.59). Da poco sedicenne, la padrona di casa Liubov Nikitina ha ottenuto il miglior risultato di sempre classificandosi quarta con 85.65 punti, mentre la campionessa mondiale Laura Peel (Australia) ha chiuso al sesto posto (60.63).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Mac Bohonnon (pagina Facebook)

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top