Equitazione, volteggio: Cavallaro terza, la Coppa del Mondo va a Lisa Wild

Anna+Cavallaro+FEI+World+Cup+Finals+2011+gTnAaAJg-avl.jpg

La finale della Coppa del Mondo di volteggio a Graz (Austria), che ha visto la partecipazione delle migliori cinque atlete della stagione, ha incoronato la padrona di casa Lisa Wild, accompagnata dal cavallo Robin 482 e dalla longueur Nina Rossin. Già al comando dopo la prima giornata, l’atleta locale ha ottenuto un punteggio di 9.062 nell’esibizione di ieri, chiudendo con 9.018 punti di media. In seconda posizione si è classificata la svizzera Simone Jäiser, con un punteggio domplessivo di 9.008, mentre l’azzurra Anna Cavallaro, che come sempre si è esibita assieme afd Harley e Nelson Vidoni, si è classificata terza. La veneta ha chiuso la sua finale con un esercizio da 8.631 punti, per un punteggio di finale di 8.754, conquistando la quarta medaglia nelle ultime cinque edizioni della Coppa del Mondo.

Queste le dichiarazioni di Anna Cavallaro, che ora si dedicherà alla preparazione degli Europei di Aachen (Germania), che avranno luogo ad agosto: “Sono contentissima di questa medaglia di bronzo arrivata al termine di una gara durissima. Ha vinto con merito l’atleta di casa che è bravissima. Noi abbiamo fatto i tre esercizi liberi alla perfezione quindi in effetti non abbiamo nulla da rimproverarci anche se nel terzo round io mi aspettavo qualcosa di più come valutazione dalla giuria, ma va bene così: il volteggio è uno sport a giudizio quindi se uno vuol fare questo sport deve accettare quello che dice la giuria. Torniamo da Graz contenti di aver vinto la medaglia di bronzo“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top