Equitazione: al Qatar la Nations Cup di Abu Dhabi, Italia settima

Bandiera-Qatar.jpg

Il Qatar si è aggiudicato ieri sera la gara valida per la Nations Cup di salto ostacoli all’interno del CSIO cinque stelle di Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti. Ali Yousef Al Rumaihi su Gunder, Khalid Al Emadi su Tamira IV, Ali Bin Khalid Al Thani su Vienna Olympic e Bassem Hassan Mohammed su Palloubet Halong hanno ottenuto solamente cinque punti di penalità, battendo così l’Ucraina e l’Egitto, che ne hanno collezionati rispettivamente diciannove e ventuno. Tra le dodici nazioni partecipanti era presente anche l’Italia (Emanuele Gaudiano su Admara 2, Simone Coata su Cannavaro 17, Francesco Franco su Banca Popolare Bari Cassandra, Juan Carlos Garcia su Gitano V Berkenbroeck), che si è classificata settima con quarantadue penalità.

Nella prova contro il tempo, invece, il francese Jérôme Hurel ha ottenuto il successo in 61″09, battendo il russo Vladimir Tuganov su Sinfonie 168 e l’olandese Hendrik-Jan Schuttert su Balboa Hs (65″97). Buona prestazione di Francesco Franco, che in sella a Shakira si è classificato quarto con un tempo di 67″48, mentre Emanuele Gaudiano e French Coffee hanno chiuso in undicesima piazza (4 / 62″90).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top