Bob a quattro: Melbārdis chiude in bellezza, vince gara e coppe

16A8656.jpg

Oskars Melbārdis è stato il protagonista assoluto della stagione di bob e lo ha ribadito anche quest’oggi, andando a vincere l’ultima gara di Coppa del Mondo, quella del bob a quattro sul budello olimpico di Soči. Il lettone, che proprio domani compirà ventisette anni, ha conquistato il successo nella seconda manche, dove con il tempo finale di 1’50″03 è riuscito a scavalcare il russo Aleksandr Kasjanov, che deve così rimandare l’appuntamento con la prima vittoria in carriera. Il vicecampione olimpico Melbārdis, dopo essersi portato a casa la Coppa di bob a due (clicca qui per saperne di più), ha completato la sua collezione con quelle del bob a quattro de della combinata, divenendo il primo pilota a vincere tutti e tre i trofei dopo il tedesco André Lange nel 2008.

Grazie a questi risultati, Melbārdis è diventato il primo lettone in assoluto a vincere la classifica di bob a quattro, mentre quella combinata era già andata a Māris Poikāns nel 1990, quando però il pilota baltico gareggiava ancora per i colori dell’Unione Sovietica.

Tornando alla gara odierna, sul terzo gradino del podio è salito il tedesco Maximilian Arndt, staccato però di ben 64/100 dal vincitore, che ha approfittato del ribaltamento dello svizzero Rico Peter, che occupava la terza piazza dopo la prima manche. Quarto posto per il canadese Justin Kripps (+82/100), mentre Nikita Zakharov ha approfittato della pista di casa per chiudere con un ottimo quinto tempo (+90/100).

Bob a quattro Sochi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Ken Childs

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top