Tennis, si ricomincia: i primi tornei del 2015 tra Brisbane e Doha

roger-federer-daviscup-federtennis-tonelli.jpg

C’eravamo lasciati con la “grande insalatiera” (Coppa Davis) alzata, per la prima volta nella storia, dalla squadra svizzera di Tennis, grazie ad una nuova impresa di sua maestà Roger Federer sul rosso di Lille. Era l’alloro che mancava al re della racchetta che, con la cura di Stefan Edberg, ha ritrovato la sua varietà di gioco così unica nel circuito atp. Ora ci si rituffa in un 2015 con tanti interrogativi, come spesso accade ad inizio anno. Gennaio è il mese del primo torneo del Grande Slam, quelli Australian Open che a partire dal 19 Gennaio inizieranno il proprio darsi agonistico e che, nell’annata passata, avevano visto vincitore, a sorpresa, Stanisla Wawrinka, l’altro svizzero come spesso l’abbiamo chiamato tutti. Quest’anno lo scenario potrebbe essere altrettanto sorprendente o vedere i solito trio Djokovic, Federer e Nadal, andando in ordine di ranking, arrivare alle semifinali attendendo il quarto incomodo. Tuttavia, prima degli open australiani, ci saranno dei tornei interessanti che potranno chiarire le effettive condizioni atletiche dei giocatori, ricordando i guai fisici di Federer bloccato alla schiena nel Master 2014, oppure lo stesso Rafa operato di appendicite nel mese di novembre.

Eccovi il menù dei tornei di Gennaio:

Brisbane International (4-11 Gennaio 2015) : torneo sul cemento australiano di Brisbane che vedrà la partecipazione di Federer e Nishikori

Aircel Chennai Open (5-11 Gennaio 2015): open indiano alla 19esima edizione in quel di Chennai che ha come campione uscente Wawrinka, nuovamente presente per l’appuntamento 2015

Qatar Exoon Mobile Open (5-10 Gennaio 2015): torneo di esordio 2015 per Nadal e il numero 1 del mondo Nole Djokovic sul cemento di Doha che, l’anno scorso, vide la vittoria dell’iberico numero 3 al mondo.

Apia International Sydney (12-17 Gennaio 2015): inizio stagionale per la pattuglia italiana in quel di Sydney. Fabio Fognini e Andreas Seppi sfideranno giocatori del calibro di Del Potro, vincitore dell’edizione 2014, per cercare di avvicinarsi nel miglior modo possibile agli Australian Open

Heineken Open (12-17 Gennaio 2015): ad Auckland, ultimo torneo prima degli open australiani, con Ferrer e Isner, tra gli altri, a dare lustro ai partecipanti con l’americano numero 19 delle ultime classifiche mondiali vincitore 2014.

Una menzione particolare la merita la Hopman Cup, torneo di esibizione a squadre, ritenuto il più prestigioso del mondo, che a partire dal 4 al 10 Gennaio 2015 vedrà esibirsi un giocatore e una giocatrice in rappresentanza del proprio Paese. Ci sarà anche l’Italia con la coppia, non solo tennistica, Fabio Fognini Flavia Pennetta che dovranno vedersela con nazioni molto forti quali Usa, Australia, tra le altre. Sarà anch’esso un bel biglietto da visita in vista dell’imminente torneo del Grande Slam australiano. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Federtennis/Tonelli

giandomenico.tiseo@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top