Sci alpino: Hirscher comanda ad Are, Eisath miglior azzurro

hirscherrenna.jpg

Domina Marcel Hirscher nella prima manche del gigante di Are: 1:17.86 il tempo del fuoriclasse austriaco, inavvicinabile per il pur bravo Fritz Dopfer (+0.57) e anche per il rivale di sempre Ted Ligety (+0.81), con l’ottimo Stefan Luitz provvisoriamente quarto (+0.97) davanti al norvegese Leif Kristian Haugen (fuori, invece, Kjetil Jansrud).

Florian Eisath è il miglior azzurro: l’atleta di Obereggen chiude col tredicesimo crono, a 3” dalla vetta. Poco più indietro un positivo Giovanni Borsotti, 15° a 3.46. Dovrebbe strappare la qualifica anche Davide Simoncelli, al momento 27esimo a 4”. Il tracciato, estremamente tecnico e stretto, fa scivolare Roberto Nani lontano dai primi trenta, al pari di Massimiliano Blardone, Riccardo Tonetti e Matteo Marsaglia, che fanno poco meglio del valtellinese sfiorando la qualificazione. Out Mattia Casse e Adam Peraudo.

foto: pagina Facebook Marcel Hirscher

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top