Sci Alpino: Hirscher anche ad Åre, Khoroshilov porta la Russia sul podio

Schermata-2014-11-16-alle-17.54.04.png

Marcel Hirscher ha vinto lo slalom speciale di Åre, in Svezia, valido per la Coppa del mondo di sci alpino, riprendendosi così la leadership della classifica generale scavalcando il norvegese Kjetil Jansrud, insuperabile nelle ultime uscite in Super-G e discesa libera.

L’austriaco, già tre volte vincitore della Sfera di Cristallo, ha chiuso al secondo posto la prima manche, superandosi nella seconda prima per precedere il russo Alexander Koroshilov sul traguardo e poi per difendersi dall’assalto di Felix Neureuther, al comando dopo la prima discesa. Rapidissimo tra i pali stretti, Hirscher ha fatto la differenza rispetto al tedesco, che ha chiuso in seconda posizione a 10 centesimi dal rivale, mentre Khoroshilov, a 15 centesimi, è salito sul terzo gradino del podio. Per la Russia si tratta di un risultato storico: mai a livello di Coppa del mondo era stato raggiunto un risultato di questo tipo da un atleta proveniente da questo Paese.

Ai piedi del podio si sono classificati tre atleti svedesi, competitivi sulle nevi di casa ma ad oltre 35 centesimi dalla terza posizione. Matthias Hargin, Axel Baeck e Calle Lindh si sono classificati rispettivamente in quarta, quinta e sesta posizione, con Lindh autore del miglior tempo di manche. Ottava posizione, alle spalle del tedesco Fritz Dopfer, un altro svedese Jens Byggmark.

Decima posizione per Patrick Thaler, il migliore degli azzurri in gara. Un secondo e mezzo il suo ritardo dal vincitore della gara odierna in una giornata non facile per tutta la squadra azzurra, mai veramente a proprio agio sulla neve scandinava. Si è classificato 12esimo Stefano Gross, poco lontano dal compagno di squadra, mentre Giuliano Razzoli dopo una prima manche discreta è sprofondato in 23esima posizione, terzultimo tra coloro che sono arrivati al traguardo nella seconda serie.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto Credit: FISI

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top