Sci alpino, gigante Beaver Creek: Raich in testa nella prima manche, decimo Nani

sci-alpino-roberto-nani-robertonanicom.jpg

Si è conclusa a Beaver Creek, negli USA, la prima manche del gigante maschile. In testa a sorpresa il “vecchio” Benjamin Raich: grande prova per l’esperto austriaco che ha chiuso in 1:15.70. Secondo il francese Alexis Pinturault: il transalpino, già sul podio ieri in Super-G, fa soltanto un centesimo peggio di Raich e nella seconda manche potrà puntare al successo. Terza posizione per il grande favorito odierno, l’altro austriaco Marcel Hirscher, a 24 centesimi dal compagno di squadra, con molto margine in vista della seconda discesa.

Sottotono la prova degli azzurri, il gigante sembra essere la specialità più in crisi per la squadra italiana. Il migliore è il solito Roberto Nani, non perfetto nella seconda parte di gara, ma comunque decimo a 1”16 dalla vetta. Più indietro Simoncelli, sedicesimo, Eisath, ventitreesimo, e Blardone, ventiquattresimo. Uscito Giovanni Borsotti.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top