Sci alpino: ad Are Brignone e Fanchini in zona podio

brignone1.jpg

Eva-Maria Brem non è più una sorpresa: l’austriaca vincitrice ad Aspen comanda infatti il gigante di Are grazie al tempo parziale di 1:09.97. Seconda posizione per la padrona di casa  Sara Hector (+0.08), autrice di una discesa d’altissimo profilo col pettorale 25, quindi Jessica Lindell-Vikarby (+0.26). Ai piedi del podio una coppia di azzurre veramente brillanti: Federica Brignone e Nadia Fanchini sono distanziate rispettivamente di 43 e 44 centesimi dalla leader, precedendo d’un soffio Anna Fenninger.

Out Manuela Moelgg, tradita da un dosso, e Irene Curtoni, vittima di una pericolosa spigolata. Fuori anche Francesca Marsaglia, Marta Bassino, Elena Curtoni e Nicole Agnelli, quest’ultima con un volo spettacolare ma apparentemente senza conseguenze. Fuori dalle trenta Karoline Pichler.

Per restare aggiornato sul mondo della montagna, visita La GrandeNeve, anche su Facebook

foto: credit Fisi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top