Pallanuoto, A1 femminile: si giocano i recuperi. Imperia per avvicinare la vetta

giulia-emmolo-claudio-valente-autorizzazione-FIN.jpg

Sono state tre le partite del campionato di Serie A1 di pallanuoto rinviate nelle scorse settimane a causa del maltempo che ha colpito la Penisola. E nella giornata odierna 4 squadre scenderanno in vasca per iniziare il programma dei recuperi.

La partita più importante in programma oggi vedrà impegnata la Mediterranea Imperia, squadra attualmente in lotta per la prima posizione in classifica. Con due partite in meno, naviga a 6 punti dalla Plebiscito Padova e se dovesse vincere entrambi i match in arretrato si riporterebbe in testa al campionato. Il match di oggi contro l’RN Bogliasco, dunque, assume un significato importante per le campionesse d’Italia in carica che potrebbero così riprendere la corsa verso il primo posto al termine della stagione regolare.

Nel match delle 15.15, invece, partirà con i favori del pronostico il Rapallo Pallanuoto che se la vedrà, in casa, con la SIS Roma, fanalino di coda in classifica. Il Rapallo, invece, sembra aver imboccato un buon periodo che l’ha riportata nelle zone alte della classifica: in caso di successo questo pomeriggio potrebbe salire addirittura in quarta posizione.

5 dicembre ore 15.15
Rapallo-Sis Roma
recupero 7a giornata del 12 novembre

5 dicembre ore 20
Mediterranea Imperia-RN Bogliasco
recupero 8a giornata del 15 novembre

Questa la classifica alla vigilia delle partite da recuperare:

Classifica

CS PLEBISCITO PD 24
WP DESPAR MESSINA 22
MEDITERRANEA IMPERIA ** 18
R.N. BOGLIASCO * 13
RAPALLO PN * 12
GS ORIZZONTE * 12
PRATO WP 10
CITTA’ DI COSENZA 6
SIS ROMA * 3
FIRENZE PN 3

** Due partite in meno
*  Una partita in meno

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto: Claudio Valente

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top