Pallanuoto, A1 femminile: con il Padova al comando si chiude il girone di andata

plebiscito-profilo-facebook-plebiscito-pallanuoto.jpg

Con le partite di venerdì e sabato si è concluso il girone di andata della stagione regolare del campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile. In testa c’è sempre la Plebiscito Padova, tallonata a breve distanza dalla Despar Messina e dalla Mediterranea Imperia, che con due partite da recuperare potrebbe agganciarla in testa al campionato.

Di seguito proponiamo la classifica completa:

Squadra Punti Partite
in casa fuori totale
G V N P G V N P G V N P
CS PLEBISCITO PD 24 5 5 0 0 4 3 0 1 9 8 0 1
WP DESPAR MESSINA 22 4 3 1 0 5 4 0 1 9 7 1 1
MEDITERRANEA IMPERIA 18 3 3 0 0 4 3 0 1 7 6 0 1
R.N. BOGLIASCO 13 4 3 0 1 4 1 1 2 8 4 1 3
RAPALLO PN 12 4 2 1 1 4 1 2 1 8 3 3 2
GS ORIZZONTE 12 4 4 0 0 4 0 0 4 8 4 0 4
PRATO WP 10 5 1 1 3 4 2 0 2 9 3 1 5
CITTA’ DI COSENZA 6 5 1 0 4 4 1 0 3 9 2 0 7
SIS ROMA 3 4 1 0 3 4 0 0 4 8 1 0 7
FIRENZE PN 3 4 1 0 3 5 0 0 5 9 1 0 8

Le tre squadre che attualmente si trovano nelle prime 3 posizioni di classifica sembrano avere, fino a questo momento, una marcia in più rispetto alle avversarie. Potenzialmente appaiate in due soli punti Padova, Imperia e Messina sono le favorite per giocarsi l’accesso ai play off come prime due teste di serie. In vista della corsa scudetto, la Plebiscito e la Mediterranea sembrano le squadre più attrezzate e complete dopo essersi giocate il tricolore anche nella scorsa stagione. Passare in prima posizione potrebbe essere più che mai importante per evitare l’eventuale abbinamento con la terza classificata, che potrebbe essere proprio il Messina. Non è da escludere, comunque, la possibilità che la squadra siciliana possa scavalcare le due avversarie e giocarsi fino in fondo le proprie carte di salire sul trono d’Italia.

Provano a tenere il passo RN Bogliasco, Rapallo Pallanuoto e Orizzonte Catania, che però restano ad oltre 10 punti dalla vetta. Dopo un inizio difficile, Rapallo e Catania sembrano aver ritrovato, finalmente, un buon ritmo, sfociato nello scontro diretto tra le due formazioni che ha visto le liguri vincenti nell’ultima giornata che ha permesso loro di agganciare le rivali delle ultime stagioni in ottica scudetto. Con il Prato e il Cosenza rispettivamente a 10 e 6 punti, chiudono la classifica SIS Roma e Firenze Pallanuoto, a questo punto della stagione maggiori indiziate per chiudere l’annata agli ultimi due posti.

 

Queste, invece, le migliori 10 marcatrici al giro di boa:

Nome Squadra Gol
BARZON L. CS PLEBISCITO PD 23
DI MARIO T. GS ORIZZONTE 22
STIEBER M. MEDITERRANEA IMPERIA 20
GARIBOTTI A. WP DESPAR MESSINA 19
PICOZZI D. SIS ROMA 18
ARANCINI Z. CITTA’ DI COSENZA 18
EMMOLO G. MEDITERRANEA IMPERIA 17
MARLETTA C. GS ORIZZONTE 17
AIELLO R. WP DESPAR MESSINA 17
DUFOUR E. R.N. BOGLIASCO 16

Guida la classifica Laura Barzon, con Tania Di Mario seconda ad un solo gol di distanza. Mercedesz Stieber, in terza posizione, è già arrivata a quota venti reti con due partite in meno e se dovesse mantenere la stessa media realizzativa di questa prima parte di campionato potrebbe imporsi a fine stagione come miglior goleador della massima serie nostrana.

Dopo aver raggiunto la metà delle partite in programma, la Serie A1 si concede una pausa per riprendere il 20 dicembre con la prima giornata del decisivo girone di ritorno. Nonostante l’arrivo dell’inverno, la sfida inizia a surriscaldarsi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto: profilo Facebook Lantech Plebiscito Padova

Tag

Lascia un commento

Top