Pallamano: l’Italia batte la Finlandia alla Riga Council Cup

Pallamano-Italia-Estonia-FIGH.jpg

Dopo due sconfitte contro l’Estonia e la Lettonia, l’Italia ha ottenuto la sua prima vittoria alla Riga Council Cup 2014, superando per 29-28 la Finlandia, che si è confermata come la più abbordabile avversaria nel quadrangolare tenutosi in terra lettone.

Le due formazioni hanno disputato un incontro molto equilibrato per tutta la sua durata, con l’Italia che ha chiuso la prima frazione di gioco in vantaggio per 17-16. Ad inizio ripresa, gli uomini di Fredi Radojkovic hanno subito saputo mettere un vantaggio interessante tra sé ed i finlandesi, portandosi sul 25-21, massimo vantaggio della partita. Nel finale, i nordici hanno reagito con un ottimo parziale, mettendo la testa avanti a quattro minuti dalla fine (27-28). Quando l’Italia sembrava destinata a subire una nuova sconfitta, però, gli Azzurri hanno reagito con orgoglio, pareggiando con Alessio Moretti e mettendo a segno la rete decisiva per mano di Giulio Venturi, classe 1989, a due secondi dal termine.

Grazie a questo successo, l’Italia si classifica al terzo posto della Riga Council Cup 2014, davanti proprio ai finlandesi. La Lettonia, grazie al pareggio per 22-22 con l’Estonia, si aggiudica la competizione con 5 punti, davanti ai 4 degli stessi estoni, ai 2 degli Azzurri ed all’unico punto della Finlandia.

Italia – Finlandia 29-28 (p.t. 17-16)
Italia: Sampaolo, Rossi, Fovio, Vaccaro, Moretti 6, Sporcic 4, Maione, Sonnerer 4, Turkovic, Giannoccaro, Stabellini, Skatar 3, Di Maggio 1, Venturi 3, Parisini 3, Tokic 5. All: Fredi Radojkovic
Finlandia: Weber 1, Koljonen 4, Broman 4, Forss, Westerlund 4, Helander 4, Luuppala 3, Tamminen 4, Modig 1, Nystrom 1, Remy 2, Hellakoski, Roslander, Makela

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: FIGH (sito ufficiale)

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

Top