Pallamano femminile, Europei 2014: alla Norvegia il big match con la Spagna

Pallamano-Norvegia-EHF.jpg

Si è aperto quest’oggi a Debrecen, seconda città dell’Ungheria, il “main round” dei Campionati Europei di pallamano femminile 2014. La partita più attesa era quella tra le campionesse olimpiche della Norvegia e la Spagna, due formazioni che si presentavano a questa fase del torneo con tre vittorie in altrettanti incontri disputati. Il match non ha deluso le aspettative, risultando molto equilibrato fino a cinque minuti dal termine, quando il risultato era di 26-26, prima che le scandinave riuscissero ad infilare tre reti consecutive con Betina Regelhuth e Nora Mörk, autrice delle ultime due realizzazioni dell’incontro. Proprio Riegelhuth, assieme alla spagnola Nerea Pena, è stata la miglior marcatrice della sfida, con sette goal, mentre Carmen Martín ha infilato la palla in rete in sei occasioni, portandosi a quota trentaquattro nel torneo.

In precedenza, la Danimarca, trascinata dalle sei reti di Maria Fisker, aveva superato per 28-19 la Polonia, rispettando i pronostici della vigilia ed estromettendo aritmeticamente la nazionale biancorossa dalla corsa alle medaglie. L’ultima partita di giornata, invece, ha visto di fronte le padrone di casa dell’Ungheria e la Romania, con le magiare che sono riuscite a spuntarla per 20-19, rimontando dal 19-17 per le avversarie: decisiva la realizzazione di Bernadett Bognar-Bodi a tre minuti dal termine. Per la Romania resta da segnalare una nuova eccellente prova di Cristina Neagu, con con le sue otto reti odierne è ora seconda nella classifica marcatori, ad una lunghezza dalla spagnola Martín.

Domani, a Zagabria (Croazia), saranno di scena le tre partite dell’altro raggruppamento.

 

GRUPPO I

Polonia-Danimarca 19-28
Spagna-Norvegia 26-29
Ungheria-Romania 20-19

Classifica: Norvegia 6, Spagna 4, Ungheria 4, Danimarca 3, Romania 1, Polonia 0

GRUPPO II

Germania-Montenegro domani
Svezia-Francia domani
Olanda-Slovacchia domani

Classifica: Francia 4, Svezia 3, Olanda 3, Montenegro 2, Slovacchia 0, Germania 0

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: EHF (pagina Facebook)

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top