Giro d’Italia ciclocross: Fontana e Teocchi fanno festa a Silvelle, a Bertolini la Rosa!

Schermata-2014-12-14-alle-16.57.10.png

Si è disputata a Silvelle di Trebaseleghe la quarta e penultima tappa del Giro d’Italia ciclocross, competizione organizzata dall’ASD Romano Scotti giunta alla sua settima edizione. Nella cittadina in provincia di Padova, legatissima da sempre al ciclocross, gli atleti hanno regalato spettacolo in tutte le prove.

Nella prova maschile Elite Marco Aurelio Fontana (Cannondale Factory Racing) si è imposto con sicurezza sul percorso reso impegnativo dal fango. Il bronzo iridato e olimpico della Mountain Bike ha dato l’impressione sin dai primi giri di avere qualcosa in più rispetto alla concorrenza andando a vincere con margine su tutti gli avversari sfoggiando così la maglia di campione nazionale. Gioele Bertolini (Selle Italia Guerciotti Elite) si è difeso chiudendo in seconda posizione e aumentando il suo margine di vantaggio su tutti gli avversari in classifica generale e conquistando matematicamente il Giro d’Italia per il secondo anno consecutivo. Terzo gradino del podio per un altro giovane come Nadir Colledani (Trentino Rosa Anima Nera), arrivato a giocarsi la piazza d’onore fino alla volata con Bertolini. L’atleta di Talamona, saldamente in maglia rosa, ha probabilmente pagato delle condizioni del terreno poco adatte alle sue caratteristiche. Quarta posizione per Luca Braidot (Forestale).

In campo femminile è tornata al successo la giovane Chiara Teocchi (I.Idrodrain Bianchi), già capace di conquistare il successo nella prima tappa della competizione. Alle sue spalle, con un ritardo importante, ha chiuso Alice Maria Arzuffi (Selle Italia Guerciotti Elite). Sempre in maglia rosa, alla Arzuffi basterà la seconda posizione a Roma nell’ultima tappa per essere matematicamente certa del successo nel Giro d’Italia. Terza posizione nella giornata odierna per Alessia Bulleri (Forestale).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto: Gianluca Santo

Lascia un commento

Top