Giro d’Italia ciclocross: a Silvelle la quarta tappa. Bertolini sfida Franzoi e Fontana

Bertolini-Pagina-FB-Giro-Cross1.jpg

Domenica a Silvelle si disputerà la quarta tappa del Giro d’Italia ciclocross, competizione organizzata dall’ASD Romano Scotti che si concluderà a Roma nel mese di gennaio. Nella cittadina in provincia di Padova, storicamente legata alla disciplina, è in programma tanto spettacolo e divertimento nel ricordo di Armando Zamprogna.

Nella categoria Elite Maschile Gioele Bertolini (Selle Italia Guerciotti Elite) è sempre più maglia rosa dopo il podio conquistato settimana scorsa a Rossano Veneto. Il giovane valtellinese sta attraversando un ottimo periodo di forma e la gara di domenica può essere un importante test in vista della tappa di Coppa del mondo che si disputerà il 21 dicembre a Namur, in Belgio. Presenze importanti, e ingombranti, quelle di Marco Aurelio Fontana (Cannondale Factory Racing) e di Enrico Franzoi (SMP-Essegi2), usciti con le ossa rotte dal doppio confronto con il giovane connazionale a Rossano Veneto e a Faè di Oderzo. La voglia di rivalsa potrebbe portarli ad una prova di orgoglio per contrastare l’astro nascente del fuoristrada nostrano.

Queste le dichiarazioni di Bertolini riportate dall’ufficio stampa della competizione: “Mi sento molto bene, arrivo da gare nelle quali sono andato molto forte. Silvelle ha un terreno che e’ sempre pieno di fango che si attacca molto alle ruote: e’ un percorso esigente, perchè bisogna sia saper guidare che saper spingere dei bei rapporti. Affronto questa gara sereno e l’obiettivo sarà quello di conservare la maglia rosa, anche se non è mai semplice perchè nel ciclocross può cambiare tutto in un attimo“.

In campo femminile, Alice Maria Arzuffi (Selle Italia Guerciotti Elite) deve difendersi dalla giovane Chiara Teocchi (I.idrodrain Bianchi), che però nelle ultime uscite è apparsa in leggera difficoltà rispetto a quanto messo in luce ad inizio stagione. Fari puntati su Eva Lechner (Colnago – Esercito), favoritissima per la vittoria parziale dopo il rientro alle corse avvenuto proprio a Rossano Veneto settimana scorsa. Queste le parole della maglia rosa Alice Arzuffi: “Lo scorso anno sono arrivata seconda alle spalle di Eva Lechner e per me è stato un ottimo risultato. Domenica lotterò sia per la vittoria che per mantenere la maglia rosa: nelle ultime uscite ho ottenuto dei buoni risultati e spero di poterli confermare ancora

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Foto: Pagina Facebook Giro d’Italia ciclocross

Lascia un commento

Top