Biathlon, le percentuali degli azzurri: Lisa Vittozzi impeccabile con il 100%! Thomas Bormolini il migliore tra gli uomini

Lisa-Vittozzi-Serge-Schwan-FISI.jpg

Vi presentiamo le percentuali della formazione azzurra dopo la prima tappa della Coppa del Mondo di biathlon, disputatasi ad Oestersund (Svezia). Inziamo dalle donne: la più precisa tra le azzurre, e dell’intero circuito di Coppa del Mondo, è la giovane Lisa Vittozzi. La 19enne di Sappada non ha ancora mancato un colpo, centrando finora 30/30 bersagli e quindi il 100%.

Segue l’altoatesina Dorothea Wierer con il 90%, la quale è riuscita a regalarci uno strepitoso podio nella giornata di domenica, nonostante i 4 errori al tiro e gli strascichi dell’influenza ancora in corpo. Appaiate con il 78% ci sono Karin Oberhofer e Nicole Gontier, che hanno sperimentato le nuove posizioni al tiro nella prima tappa e potranno modificare i dettagli in vista delle prossime gare.

Più basse le percentuali azzurre in campo maschile: il migliore è il valtellinese Thomas Bormolini, autore di un ottima prestazione nella 20 km. L’atleta dell’Esercito, classe 1991, spara finora con l’84% al tiro, appena più preciso di Lukas Hofer, con l’82% grazie al 41/50 ottenuto nelle prime tre gare. Era partito bene Dominik Windisch, sfiorando la top ten nella individuale, ma i numerosi errori commessi tra sprint e inseguimento hanno fatto scendere la sua percentuale al 72%. Poco più preciso Christian De Lorenzi con il 73%.

Qui potete trovare le statistiche, compreso un grafico con l’andamento degli azzurri rispetto alle passate stagioni:

Percentuali biathlon Nick

Il file completo: Percentuali biathlon

Foto: FISI (Serge Schwan)

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Il biathlon azzurro”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top