Biathlon, Ibu Cup: Federica Sanfilippo vince la sprint di Obertilliach, settimo De Lorenzi

1012029_504405793010365_1740037261_n.jpg

biathlon


Il biathlon italiano è sempre più rosa: dopo i podi conquistati in Coppa del Mondo da Dorothea Wierer e Karin Oberhofer, oggi Federica Sanfilippo è risucita a imporsi nella sprint di Obertilliach, valida per la seconda tappa di Ibu Cup. La 24enne altoatesina, reduce dai 7 errori commessi nella 15 km, ha eseguito una prestazione perfetta al tiro con il 10/10, dimostrandosi poi tra le migliori per quanto riguarda il passo sugli sci. Alle sue spalle distanziata di ben 33.5 secondi, a parità di errori, l’ucraina Merkushyna, già ieri nelle prime posizioni. Terza la russa Shcherbinina, che ha preceduto la tedesca Carolin Leunig e la francese Chloe Chevalier, attardata di 44 secondi con un bersaglio mancato nella seconda serie.

Chiude appena fuori dalle prime dieci posizioni Alexia Runggaldier, risultato che invece le era riuscito nell’individuale di ieri, chiusa all’ottavo. La 23enne è stata precisa al tiro, con il 10/10, ma non le è bastato per migliorare il risultato di ieri, terminando in 14esima posizione. Roberta Fiandino è giunta infine 47esima con 2 errori, uno per serie.

Nella gara maschile il successo è andato al transalpino Baptiste  Jouty, grazie a una incisiva prestazione sugli sci che gli ha permesso di compensare i due errori al tiro (1+1). Alle sue spalle, è giusto distanziato di 6.1 secondi il tedesco Benedikt Doll, con il 9/10 al tiro (1+0). Terza piazza per un altro francese, Antonin Guigonnat, attardato di 15 secondi e autore di due bersagli mancati nella serie in piedi.

Hanno chiuso appena fuori dal podio i due norvegesi Vegard Gjermundshaug e Lars Birkeland. Ottima la prestazione del 22enne, con due errori al tiro (1+1), mentre Birkeland sembrava destinato al successo dopo il 10/10 al poligono, ma è crollato nell’ultimo giro. Ottima prova per Christian De Lorenzi, settimo e migliore degli azzurri, guadagnandosi anche la convocazione per Pokljuka: il valtellinese ha commesso un solo errore nella seconda serie ed è risultato attardato di 27.4 secondi dal vincitore. Prova positiva anche per Maikol Demetz: il 21enne altoatesino è giunto 31esimo con il 9/10 al tiro.

Più indietro gli altri azzurri: 49esimo Thierry Chenal con 2 errori (1+1), 79esimo Giuseppe Montello con 4 errori (1+3).

Nella giornata di venerdì si disputerà la seconda sprint.

Qui i risultati completi: maschile femminile

Foto: FISI (Serge Schwan)

Clicca qui per mettere “mi piace” alla nostra pagina “Il biathlon azzurro”

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top