Show Player

Ciclismo, under 23: per Jakub Mareczko ben 13 vittorie nel 2014, a quota 8 Marini e Zmorka



Facciamo un passo indietro, andiamo a rivivere un 2014 ricco di gare e di imprese per i corridori della categorie under 23. Tra i più vincenti però balza subito all’occhio la classifica stagionale delle vittorie. Il numero uno per numero di successi complessivi è stato il bresciano Jakub Mareczko, classe 1994. Il giovane azzurro, velocista della Viris Maserati, ha alzato le braccia in ben 13 occasioni in questa stagione, salendo inoltre per 4 volte sulla piazza d’onore, ai quali si aggiungono due terzi posti. Tra gli altri il trionfo più importante è certamente quello ottenuto a Cremona nel Circuito del porto-Trofeo Arvedi.

L’atleta residente a Salò è stato paragonato ad un altro velocista con cui potrebbe avere qualcosa in comune. Qualche stagione fa Andrea Guardini impressionò nel dilettantismo per l’esplosività espressa nelle volate, frutto anche di proficue esperienze in pista, stesso background e caratteristiche di Jakub. In seguito il passaggio al professionismo è avvenuto proprio nella formazione diretta da Luca Scinto, la Neri Sottoli Yellow Fluo, futuro team di Mareczko.

Loading...
Loading...

Rimanendo sempre a Brescia, il secondo atleta più vittorioso nel 2014 tra gli under è Nicolas Marini, grande rivale di Mareczko nei confronti in bicicletta ma grande amico nella vita, dal quale è stato sconfitto in ben tre occasioni in questo 2014, costretto ad accontentarsi della piazza d’onore. Nonostante ciò, Marini ha collezionato ben otto successi in questa stagione e non vediamo l’ora di vedere il confronto tra i professionisti, dal momento che Nicolas salirà di categoria passando dalla Zalf Euromobil alla Nippo-Fantini.

Otto successi anche l’ucraino Marlen Zmorka. L’atleta classe 1993, campione ucraino delle trove contro il tempo, ha disputato questa stagione nel Team Pala Fenice Franchini. Corridore completo e non solo cronomen, anche se in questa stagione è riuscito a centrare diversi successi come il Bracciale del Cronomen e la crono memorial Danilo Ferrari, entrambe in Piemonte.

Foto: pagina Facebook Jakub Mareczko

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

nicolo.persico@olimpiazzurra.com

Twitter: @nvpersie7

Facebook: nvpersie7

Loading...

Lascia un commento

scroll to top