Basket, SerieA: Viggiano da nazionale, prima gioia per Capo d’Orlando

Dopo la quarta giornata di campionato c’è solo una squadra in testa alla classifica ed è il Banco di Sardegna Sassari. Cade, invece, l’Emporio Armani Milano, che nel posticipo crolla ad Avellino complice un primo tempo terribile.
Adesso i Campioni d’Italia in carica sono nel gruppo al secondo posto insieme a Reggio Emilia, Brindisi e a Venezia, trascinata da un grandissimo Jeff Viggiano, che mantenendo questo rendimento può lanciare una sua candidatura alla maglia azzurra.

Prima gioia in campionato per l’Upea Capo d’Orlando, che espugna il campo della Vanoli Cremona, mentre per Pesaro e Caserta è ancora rimandato il successo in stagione, restando a zero punti in classifica. Esce dalla mini crisi Cantù, che dopo tre ko consecutivi tra coppa e campionato torna alla vittoria in casa contro Bologna.

Questi i migliori della giornata:

JEFF VIGGIANO: La tripla allo scadere di Goss è la giocata chiave della vittoria di Venezia su Varese, ma la guardia italo-americana è sicuramente il grande protagonista con 27 punti di un successo che lancia lUmana nel gruppo al secondo posto. L’ex Siena e Milano sembra aver trovato la sua giusta dimensione nella Laguna e anche Pianigiani sta sorridendo.

AUSTIN FREEMAN: Prima vittoria in campionato per l’Upea Capo d’Orlando sul campo della Vanoli Cremona, che fino ad ora aveva sorpreso, riuscendo a sbancare anche il campo di Reggio Emilia e Cantù. La guardia americana è il miglior marcatore con 25 punti, autore della schiacciata decisiva nel finale.

SUNDIATA GAINES: Sedici punti nella straordinaria vittoria di Avellino contro Milano. La Sidigas punisce i Campioni d’Italia in casa grazie ad uno straordinario primo tempo, con i campani avanti di oltre venti punti all’intervallo. L’ex giocatore degli Utah Jazz è pronto a trascinare ai playoff la squadra di coach Vitucci.

 

TOP PUNTI: Viggiano (Ven) 27; LaQuinton Ross (Pes), Young (Cas) 26; Freeman (Orl) 25

TOP ASSIST: Cinciarini (Reg) 12; Johnson-Odom (Can), Moore (Cas) 8, Goss (Ven) 7

TOP RIMBALZI: Melli (Mil), Polonara (Reg) 12; Brooks (Sas) 11; Scott (Cas), Stone (Ven) 10

TOP VALUTAZIONE: Polonara (Reg), Viggiano (Ven) 34; Young (Cas) 33; Archie (Orl) 28

 

Questo il resoconto completo di tutti i risultati della giornata:

BRINDISI – TRENTO 82-74
REGGIO EMILIA – PESARO 91-73
CANTU’ – BOLOGNA 89-67
CASERTA – PISTOIA 59-63
CREMONA – CAPO D’ORLANDO 76-78
VENEZIA – VARESE 98-95
ROMA – SASSARI 75-84
AVELLINO – MILANO 73-69

CLASSIFICA: Sassari 8; Milano, Brindisi, Reggio Emilia, Venezia 6; Varese, Roma, Cantù, Cremona, Pistoia, Avellino 4; Bologna,Capo d’Orlando, Trento 2; Caserta, Pesaro 0

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
jeff viggiano Sidigas Avellino Umana Venezia

ultimo aggiornamento: 04-11-2014


Lascia un commento

Calcio Femminile: ecco le 10 candidate per il Pallone D’Oro Femminile 2014

Hockey pista-Mondiali Femminili: Argentina campione. Italia, un 6° posto da cui ripartire