Volley, Mondiali 2014 – Magica Italia, non c’è storia! Demolito il Giappone: è terza fase!

Italyplayerscelebrate-6.jpg

Italia fantastica e ormai entrata in pieno regime Mondiale! La nostra Nazionale disintegra il solido Giappone con un secco 3-0 (25-23; 25-20; 25-19) e si qualifica alla terza fase della rassegna iridata. Le azzurre staccano il biglietto per Milano subito dopo il primo set e sono tra le migliori sei del Pianeta volley. Settimana prossima si battaglierà al Forum per inseguire il sogno iridato.

Domani ci giocheremo il primato della Pool E contro la Cina (servirà una vittoria, con qualsiasi risultato), fondamentale per il sorteggio che disegnerà i due gironi della terza fase. Dal nostro girone avanza anche una favolosa Repubblica Dominicana, mentre il Giappone lascia la rassegna iridata molto prematuramente rispetto alle sue intenzioni.

Dalla Pool F avanzano USA e Brasile, domani spareggione tra Russia e Serbia per l’ultimo posto utile.

 

Le ragazze di Bonitta hanno giocato una partita perfetta, volando velocissime e convinte verso un netto successo, conquistando i tre punti molto più facilmente di quanto ci si aspettasse alla vigilia.

Doveva essere una battaglia e invece l’Italia ha dominato in lungo e in largo, annichilendo la strenua difesa nipponica, limitando al meglio i loro potenti e veloci attacchi, ribattendo colpo su colpo ai loro contrattacchi, addirittura riducendo temporalmente gli scambi non permettendo alle asiatiche di indirizzare lo scontro sulla tenuta fisica.

Unico neo un avvio un po’ contratto, con il servizio che non voleva entrare e con l’attacco al centro che non imbroccava la via giusta. Poi, proprio sul finire del primo parziale, la sveglia e le azzurre conquistano il parziale sfruttando proprio il gioco dai 9 metri che diventerà poi il fondamentale cruciale della sfida. Da quel momento in poi sarà un assolo di fronte al festante pubblico del gremito PalaFlorio di Bari.

 

Bonitta ha schierato in campo il sestetto che giovedì aveva demolito il Belgio e la risposta è delle migliori. Strepitosa Nadia Centoni da opposta (18 punti), Del Core sontuosa in ricezione e brava a sfruttare la sua varietà in fase offensiva poi sostituita a fine secondo set dalla capitana Piccinini, solidissima Costagrande (8 punti), benissimo Arrighetti al centro (serie da urlo al servizio nel terzo set) affiancata da Chirichella che ha fatto fatica a ingranare. Leo Lo Bianco ha smistato palloni al meglio, Monica De Gennaro si rende protagonista ancora una volta di un’ottima partita, grande impatto di Valentina Diouf durante il terzo set.

 

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “La chiamano pallavolo, io la chiamo vita”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “La pallavolo, vita”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Capitan Savani”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Ivan Zaytsev

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Francesca Piccinini FC”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Cristina Chirichella Fans Page”

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top