Volley, Mondiali 2014 – Italia, sei bellissima! Spazzato via il Belgio, Finali a un passo!

Italyplayerscelebrate-9.jpg

Italia inarrestabile! La nostra Nazionale vince ancora, stende il Belgio con un secco 3-0 (25-18; 25-22; 25-18), infila il secondo successo consecutivo al PalaFlorio di Bari e ora mette una seria ipoteca sulla qualificazione alla terza fase del Mondiale casalingo!

Le azzurre, per volare a Milano, dovranno ora conquistare un solo punto nel weekend (o contro il Giappone o contro la Cina), oppure sperare nei risultati favorevoli provenienti dalle altre partite. Salvo cataclismi, però, l’Italia è tra le migliori sei squadre del Pianeta!

 

Bonitta torna a schierare quello che sembra poter essere il sestetto tipo: Nadia Centoni opposto, Leo Lo Bianco in cabina di regina, Carolina Costagrande e Antonella Del Core di banda, Cristina Chirichella e Valentina Arrighetti centrali, Monica De Gennaro libero. Oggi il gruppo ha giocato la miglior partita della sua rassegna iridata: perfette, senza sbavature, concrete, toste al servizio e precise in difesa.

Si prospettava un incontro difficilissimo e così è stato, ma sono state le ragazze di Bonitta a renderlo più semplice del previsto con tenacia, cuore, tecnica. Le fiamminghe ci pressano a muro, ma le azzurre sono bravissime in difesa con Del Core e De Gennaro. Tiriamo su di tutto e poi concretizziamo con degli ottimi attacchi. L’incontro logora dal punto di vista psicologico, è tesissimo e intenso per quantità e qualità di gioco, i punti forti della nostra squadra.

Il primo set è un dominio, mentre nel secondo si soffre. Le azzurre vanno sotto, ma poi sistemano il gioco a muro, Bonitta cambia diagonale, il servizio ci dà una mano importante e si vola sul 2-0. Nel terzo le azzurre conducono sempre con un buon margine (20-15), poi si imbambolano su una rotazione avversaria al servizio, prima di invertire la rotta con una battuta importante di Caterina Bosetti che dà il là alle bombe finali di Costagrande e Centoni.

 

Top scorer Nadia Centoni che mette giù 20 punti, col 50% in attacco e 3 muri. Del Core viene servita di meno, respira un po’ di più ma sigla comunque 11 punti (50%) e si fa ben notare in seconda linea, entrambe affiancate da una sontuosa Costagrande che picchia duro. Con delle bocche da fuoco così e con una difesa durissima le centrali possono lavorare anche meno. Grande regia di Lo Bianco che imbecca bene le compagne, De Gennaro vola su qualsiasi pallone.

Limitiamo Lise Van Hecke a 13 punti, arginiamo bene il loro muro, contrattacchiamo ottimamente su ogni loro difesa e il gioco è fatto.

 

(foto FIVB)

 

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “La chiamano pallavolo, io la chiamo vita”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “La pallavolo, vita”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Capitan Savani”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Ivan Zaytsev

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Francesca Piccinini FC”

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina “Cristina Chirichella Fans Page”

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top