Rugby, Pro12: Glasgow spietata e vittoriosa. Treviso cede 23-40

20100108132157Benetton_Rugby_Logo-615x400.png

Cede ancora una volta in casa, dopo una buona partita che purtroppo però si condisce di troppi errori, il Benetton Treviso che questa volta viene superato 23-40 da Glasgow.

Dopo i primi dieci minuti illuminati dalla meta di Campagnaro e dal piede preciso di Carlisle, che mandavano a condurre 10-0 i Leoni, ecco arrivare un brutto black-out: Seymour, autore di due corse vincenti, e compagni ne approfittavano infatti per irrompere nei 22m dei veneti e creare scompiglio raccogliendo complessivamente alla fine della prima frazione un vantaggio fissato sul 16-19, per effetto (proprio sullo scadere del periodo iniziale di gioco) di altri due punizioni trasformate da Carlisle, che accorciavano lo svantaggio veneto.

Nella ripresa invece, il cedimento.

In meno di venti minuti di ostilità gli scozzesi bussavano tre volte uccidendo di fatto la partita, prima con Eddie, poi con Lamont ed infine con Van der Merwe, convertendo in maniera triplice e facendo bottino pieno; con il risultato sul 16-40 che veniva modificato ancora grazie alla seconda marcartura pesante di Campagnaro, per il 23-40 finale.

Glasgow così conquista il massimo possibile in questa trasferta: vittoria e punto di bonus addizionale, in virtù delle sei mete realizzate.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top