Pallanuoto, A1 femminile: Top&Flop della prima giornata

oa-logo-correlati.png

Si è disputata sabato la prima giornata del 31esimo campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile. E con la massima serie nostrana tornano anche i Top&Flop di Olimpiazzurra per andare ad analizzare prestazioni di squadre e giocatrici.

TOP

Mercedes Stieber: 4 gol a quarant’anni. La giocatrice magiara sigla il primo successo della Mediterranea Imperia in questo campionato alla prima uscita da detentrici del titolo. Nel 10-2 finale il suo apporto è importantissimo, ma è tutta la squadra che sembra aver trovato grande solidità contro un’avversaria insidiosa come la WP Messina. Se il buongiorno si vede dal mattino, le liguri son destinate ad ottenere ottimi risultati anche in questa stagione.

Plebiscito Padova: ottimo inizio anche per il Padova, miglior attacco della prima giornata con ben 13 gol. Solo 5 subiti e tre punti in cantiere per provare a costruire un campionato che possa portare le ragazze di Coach Posterivo a giocarsi il titolo. Anche per le sfidanti al titolo ottima la prima uscita stagionale.

Tania Di Mario: l’Orizzonte Catania cambia ma lei resta. E resta decisiva, con tre gol che conducono la squadra al successo contro Cosenza per 10-7. Verosimilmente un anno di transizione per il Team, ma l’azzurra continua a fare male quando scende in vasca.

FLOP

WP Despar Messina: preventivabile la sconfitta contro la Mediterranea Imperia, ma il risultato è troppo netto per una squadra che in questa stagione potrebbe provare a fare il salto di qualità ed entrare tra le migliori 4 d’Italia. Va subito invertita la rotta a partire dal prossimo match contro la SIS Roma.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

Photo Giorgio Scala/Inside/Deepbluemedia

Tag

Lascia un commento

Top