Judo: bentornata Giulia! Ad Astana Quintavalle è bronzo assieme a Moscatt

Judo-Giulia-Quintavalle.jpg

La prima giornata del Grand Prix di Astana ha regalato all’Italia due medaglie di bronzo, ma soprattutto ha restitituito una Giulia Quintavalle finalmente tornata a vincere e ad ottenere un podio, dopo i due tentativi precedentemente falliti nel corso di questa stagione.

La campionessa olimpica di Pechino 2008, tornata quest’anno dopo due anni di assenza ed una gravidanza, si è classificata terza nella sua categoria, la 57 kg. La trentunenne ha esordito battendo per uno shido l’austriaca Tina Zeltner, prima di perdere al golden point per waza-ari contro la britannica Nekoda Smythe-Davis, ai quarti di finale. Ai ripescaggi, poi, l’azzurra ha saputo reagire, mettendo a segno il suo primo ippon dal rientro contro la russa Tatiana Noskova, prima di impossessarsi del bronzo a svantaggio della pur brava serba Jovana Rogić, che si è arresa per due shido ad uno. Se la britannica Smythe-Davis ha ottenuto l’altra medaglia di bronzo, l’ungherese Hedvig Karakas, classe 1990, ha battuto per waza-ari l’austriaca Sabrina Filzmoser.

L’altra medaglia azzurra di oggi è arrivata dalla categoria 48 kg, e più precisamente da Valentina Moscatt. La numero uno azzurra della categoria di peso più leggera ha saputo battere per ippon la kazaka Aigunim Tuitekovae per uno shido l’israeliana Shira Rishony. In semifinale, uno yuko ha permesso alla mongola Otgontsetseg Galbadrakh di qualificarsi in finale, mentre Moscatt ha ottenuto il bronzo con un waza-ari ai danni della cinese Han Galimuga. Galbadrakh avrebbe poi conquistato il titolo per ippon sulla brasiliana Nathalia Brigida, mentre a saire sul terzo gradino del podio assieme a Moscatt è stata la turca Ebru Şahin.

Gli altri titoli di giornata sono andati al padrone di casa Yeldos Smetov (60 kg), al giapponese Yuuki Hashiguchi (66 kg) ed alla portoghese Joana Ramos (52 kg). Domani, invece, saranno di scena le categorie 73 kg ed 81 kg maschili, e 63 kg e 70 kg femminili.

RISULTATI

Maschili

60 kg: 1) Yeldos Smetov KAZ, 2) Amartuvshin Dashdavaa MGL, 3) Kherlen Ganbold MGL, 3) Askhat Telmanov KAZ

66 kg: 1) Yuuki Hashiguchi JPN, 2) Zhansay Smagulov KAZ, 3) Ren Miyazaki JPN, 3) Sebastian Seidl GER

Femminili

48 kg: 1) Otgontsetseg Galbadrakh MGL, 2) Nathalia Brigida BRA, 3) Valentina Moscatt ITA, 3) Ebru Şahin TUR

52 kg: 1) Joana Ramos POR, 2) Christianne Legentil MRI, 2) Gili Cohen ISR, 3) Eleudis Valentim BRA

57 kg: 1) Hedvig Karakas HUN, 2) Sabrina Filzmoser AUT, 3) Giulia Quintavalle ITA, 3) Nekoda Smythe-Davis GBR

Clicca qui per la pagina facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top