Equitazione: van Paesschen apre la Coppa del Mondo di Oslo

Equitazione-Constant-van-Paesschen-lequimag.be_.jpg

La tappa norvegese di Coppa del Mondo si è aperta ieri ad Oslo con una competizione in due fasi con ostacoli posti ad 1,40 metri d’altezza. A spuntarla è stato il belga Constant van Paesschen, che in sella a Diamanthina van’t Ruytershof ha concluso la manche decisiva con un percorso netto da 22″38. Decisamente staccato dal fiammingo il secondo binomio di giornata, quello composto dal campione olandese Maikel van der Vleuten e da Vdl Groep Eureka, capace di chiudere con un tempo di 24″02. Completa il podio lo svizzero Pius Schwizer su Anisette de Lassus (24″27), che tiene fuori dalla top 3 il padrone di casa Geir Gulliksen, quarto in sella a Grand Balou 4 (24″82).

Esordio non ideale per i colori azzurri: il migliore, Lorenzo De Luca su Zoe II, ha terminato 26° in 32″84. Presenti in Norvegia anche Francesco Franco e Luca Maria Moneta.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: lequimag.be

giulio.chinappi@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top