Calcio Femminile, serie A: top&flop della prima giornata di campionato

10644583_694003414020141_5499122567707617785_o.jpg

Nel week-end è tornata la serie A di calcio femminile con la disputa della prima giornata e con essa torna la nostra rubrica settimanale sul meglio e il peggio della giornata. Ecco chi sale e chi scende dopo il primo turno.

PROMOSSI

Luisa Pugnali: esordio stagionale con i fiocchi per la giovane attaccante, che alla prima da titolare tra le fila del Riviera di Romagna incanta il proprio pubblico mettendo a segno un poker nel 7-0 che la sua squadra rifila al malcapitato Orobica.

Mozzanica: è la squadra di Nazzarena Grilli la vera sorpresa della prima giornata: grazie ad un bel gioco e un reparto d’attacco in forma, porta a casa la vittoria contro il Tavagnacco. Funziona alla grande il duo d’attacco Mason-Giacinti sostenuto da un centrocampo di qualità ed una difesa insuperabile!

Firenze: il pareggio che non ti aspetti: in quel di Firenze, le padrone di casa bloccano il Verona sull’1-1 portando a casa un punto fondamentale. Una partita gestita con grande autorità dalle ragazze di Mister Fattori, che hanno messo in campo tutta la grinta che le contraddistingue!

San Zaccaria: prima storica vittoria nella massima serie per la squadra ravennate: una partita ricca di colpi di scena, quella giocata contro il Como e decisa grazie ad un magnifico eurogol di Principi. Una prima volta indimenticabile!

BOCCIATI

Orobica: la squadra bergamasca paga l’emozione dell’esordio nella massima serie, uscendo sconfitta dalla sfida contro il Riviera di Romagna, in particolar modo subisce un blackout dal 40′ al 47′ quando subisce ben quattro reti. Dimenticare subito e pensare al prossimo impegno.

Agsm Verona: la squadra di Mister Longega rischia la sconfitta nel primo turno, ma si salva solamente nei minuti finali grazie ad una rete di Patrizia Panico. Un’inizio sottotono per Gabbiadini e compagne, che sono subito costrette a rincorrere per mantenere il passo con il Brescia.

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top