Calcio Femminile, serie A: Mozzanica per continuare a sognare, Tavagnacco per il riscatto

10660239_938520649495222_2300730700081280954_n.jpg

Sabato 11 ottobre è in programma la seconda giornata della serie A di calcio femminile: cosa ci aspetterà questo secondo turno? Scopriamolo insieme.

Il Brescia, dopo le fatiche di Champions, si rituffa in campionato ed è atteso dalla sua prima partita in casa: di fronte avrà il Riviera di Romagna, squadra ostica, con un organico ricco di giovani talentuose, dove spicca Luisa Pugnali, attaccante che nella gara d’esordio ha messo a segno ben 4 gol nella prima vittoria.

Operazione riscatto per il Tavagnacco: la squadra di Mister Di Filippo dovrà dimenticare al più presto la batosta subita una settimana fa con il Mozzanica (sconfitta 3-1, ndr): per farlo dovrà superare un ostico Cuneo, che nella prima partita ha dato del filo da torcere al Brescia.

Per la sfida tra Pink Bari e Firenze abbiamo interpellato due giocatrici dei due team.

Carmela Anaclerio: “C’è tanta attesa per questa partita, esordiremo in casa davanti a tanta gente curiosa di vederci nella massima serie. Vietate brutte figure, ci vorrà tanta buona volontà e attenzione nei particolari. orgogliose di scendere in campo come unica squadra del Sud Italia”.

Alia Guagni: “Sabato ci aspetta una partita difficile. Veniamo da un buon risultato nella prima di campionato contro il Verona, risultato che ci ha lasciato però con un po’ di amaro in bocca per quei due punti persi nel finale. Entreremo quindi decise a ottenere risultato in un match che sicuramente vedrà schierate due squadre che lottano su ogni pallone,due squadre grintose che fanno del fisico una delle loro armi migliori. La squadra dovrà riconfermare la buona prestazione della prima di campionato ed entrare in campo decisa ad impostare il proprio gioco e i propri ritmi tenendo sempre di conto dell’imprevedibilità di una neopromossa della quale ancora non conosciamo il gioco”.

Interessante la sfida che vedrà opposte Mozzanica e San Zaccaria: da una parte le lombarde che puntano ad essere una delle protagoniste della stagione, dall’altra le ravennate vogliono continuare a sognare dopo il fantastico esordio della settimana scorsa. A presentare la sfida è Alessia Gritti, giocatrice del Mozzanica.

Alessia Gritti: “Sicuramente sabato sarà una bella sfida, tosta, affronteremo il San Zaccaria con la stessa determinazione e la grinta avute nella sfida con il Tavagnacco. Il San Zaccaria nn so che squadra sia, però hanno iniziato bene il campionato vincendo a Como: sarà sicuramente una bella partita sia da vedere che da giocare!”

Dopo la bella vittoria in Champions League, la Torres ospiterà la Res Roma nella prima gara tra le mure amiche. A presentarci la sfida è Rosalia Pipitone, portiere della compagine giallorossa.

Rosalia Pipitone:La sfida con la Torres è sempre da giocare al 100% della concentrazione, malgrado abbia perso alcune giocatrici importanti quali Panico, Fuselli, Iannella, Stracchi e Maendly, è sicuramente un ottimo collettivo. Un mix di giovani in cerca di affermazione e di veterane sempre temibili. Andremo in Sardegna con l’ obbiettivo di giocarcela e magari far saltare qualche pronostico, come sempre del resto. Abbiamo lavorato bene finora, certo dobbiamo prendere confidenza con i ritmi della nuova stagione ma siamo qui per fare bene”.

Esordio casalingo per il Verona, che ospiterà il Como. A parlarci dell’incontro è Sandy Maendly, centrocampista della compagine scaligera.

Sandy Maendly: “Abbiamo analizzato a fondo gli errori della partita di sabato scorso contro il Firenze e abbiamo lavorato tutta la settimana per migliorarci. Ci aspetta sicuramente una gara non facile, con un avversario che proverà a chiudere bene tutti gli spazzi, toccherà a noi essere intelligenti per trovare il modo di segnare il più velocemente possibile, facendo attenzione a non prendere contropiedi”.

Chiude la giornata l’incontro tra Orobica e Pordenone.

SERIE A-SECONDA GIORNATA-11/10/2014 ORE 15:00

BRESCIA-RIVIERA DI ROMAGNA;
TAVAGNACCO-CUNEO;
PINK BARI-FIRENZE;
SAN ZACCARIA-MOZZANICA;
TORRES-RES ROMA;
AGSM VERONA-COMO;
OROBICA-PORDENONE

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

foto Asd Mozzanica

 

Lascia un commento

scroll to top